Pallanuoto: Michael Bodegas e Christian Presciutti due “acquisti” fondamentali per il Settebello

11229971_10154496970379988_7901296290876678332_n-e1445167407481.jpg

Dopo un lungo collegiale a Sori, con tre amichevoli disputate contro Pro Recco, Olympiacos e Germania, Sandro Campagna ha diramato la lista dei convocati del Settebello in vista del debutto nella nuova stagione: la prima partita di World League in trasferta a Mosca con la Russia. L’ossatura della rosa resta più o meno la stessa, con un’età media di molto inferiore ai 30 anni, ma rispetto alla squadra presente ai Mondiali di Kazan (terminati con un po’ di delusione al quarto posto), ci sono due armi in più: stiamo parlando di Christian Presciutti e Michael Bodegas.

Il capitano e attaccante dell’AN Brescia torna a giocare una partita ufficiale con la nazionale dopo più di due anni (ai Mondiali di Barcellona 2013 l’ultima apparizione): la decisione in comune con il ct azzurro era stata quella di un periodo di pausa, dopo i fasti di Shanghai 2011 (Mondiale vinto) e Londra 2012 (Olimpiade d’argento). Arrivato nel momento decisivo del quadriennio, cioè quello di raggiungere le Olimpiadi di Rio e provare a conquistare qualcosa di importante, Campagna non ha potuto fare a meno di richiamare un giocatore decisivo in zona di realizzazione soprattutto nei momenti più importanti (uno dei punti deboli dell’Italia notato a Kazan). Dunque un felice ritorno per Presciutti che troverà in nazionale, così come nel suo club, il fratello Nicholas.

Il vero e proprio acquisto però è quello di Michael Bodegas, centroboa francese “scoperto” dall’AN Brescia due anni fa. Il transalpino, arrivato dal Marsiglia, si è subito imposto nel campionato italiano a suon di prestazioni super, con le quali ha stupito addirittura la Pro Recco, squadra più forte d’Italia, che non si è lasciata sfuggire un fenomeno del genere, acquistandolo appena possibile. Viste le regole presenti nel mondo della pallanuoto, Bodegas è riuscito ad acquisire la nazionalità italiana e ha ovviamente accettato all’istante la chiamata di Campagna. Assieme al suo compagno di squadra Aicardi va a formare molto probabilmente la coppia di centroboa più forte al Mondo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: FB Christian Presciutti

Lascia un commento

Top