Pallamano, Serie A Femminile: analisi e top3 della terza giornata

rotondo-conversano-profilo-fb.jpg

Va in archivio anche la terza giornata della Serie A di pallamano femminile con la classifica che continua a delinearsi sempre di più e vede in testa le campionesse in carica dell’Indeco Conversano e la Jomi Salerno.

Partiamo proprio dalle pugliesi, che nell’ultimo turno si sono imposte per 28-25 contro il Casalgrande Padana. Al Pala San Giacomo si è vista una vera e propria corazzata, che ha rimostrato ancora una volta di essere la favorita per lo scudetto.

Le campane, invece, sono un gradino sotto, ma con tantissime possibilità di migliorarsi grazie soprattutto alla grande campagna acquisti estiva. Per mister Salvatore Cardaci le alternative non mancano infatti in nessun ruolo, contando anche sulla presenza di Ceklic, Avram e Pavlyk molto concrete in zona gol.

Dietro di loro ci sono ben tre formazioni a darsi battaglia: Cassano Magnago, Globo-Halmax-Bioapta Teramo e Team Teramo a 6 punti.

Le lombarde proveranno a ripetere l’impresa dello scorso anno, quando sono riuscite ad arrivare anche in finale, ma non sarà facile, considerando anche il passo falso nella seconda giornata. Ilaria Dalla Costa e compagne si sono tuttavia riprese nel successo per 26-21 contro Ferrara di sabato scorso.

Discorso diverso per entrambe le abruzzesi, che cercano continuità dopo dei risultati altalenanti.

Ma andiamo alla novità della settima, ovvero la top3 delle migliori italiane del week-end.

3- gradino più basso del podio per l’ala classe ’97 Giada Babbo che, nonostante la giovanissima età si è messa in luce nella sfida al Casalgrande Padana realizzando 6 reti.

2-  al secondo posto inseriamo Ilaria Dalla Costa, trascinatrice del Cassano Magnago con le sue 10 reti. La lombarda non sarà però impegnata con la Nazionale per le qualificazioni ad euro 2016, poichè sostituita da Ilaria Trombetta.

1- miglior giocatrice della settimana è la conversanese Laura Rotondo, assoluta protagonista della vittoria delle pugliesi con 10 gol.

Foto: Profilo Facebook Laura Rotondo

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top