Pallamano, EHF Champions League 2015: il punto dopo la quarta giornata

skjern-pagina-fb-ehf-champions-league.jpg

Prosegue la stagione della pallamano anche in ambito europeo con la EHF Champions League maschile, giunta ormai alla quinta giornata. Andiamo dunque a fare il punto della situazione nei quattro gironi eliminatori.

GIRONE A: MVM Veszprem al comando della classifica con 7 punti in virtù del successo per 33-25 sui turchi del Besiktas, ancora fermi a 0.

In seconda posizione troviamo THW Kiel e Paris Saint Germain a 6 punti, grazie alle vittorie rispettivamente contro Wisla Plock (37-23) e Celje (30-20).

Più staccate Flensburg e Zagabria a 4.

GIRONE B: percorso netto per i macedoni del Vardar, a quota 8 punti dopo il netto 25-19 contro il Lowen, a 5 punti insieme ai polacchi del Kielce.

Secondo posto per il Barcellona Lassa che, dopo aver sconfitto 37-27 i francesi del Montpellier, si piazza a ridosso della vetta a 6 punti.

GIRONE C: tre squadre a 6 punti: i bielorussi del Brest, gli spagnoli del Naturhouse la Roja e i portoghesi del Porto. Seguono Vojvodina a 4 e Chekhovskie Medvedi 2. Ancora a 0 il Presov.

GIRONE D: prendono il largo i norvegesi dello Skjern, che hanno già due punti di vantaggio sugli ucraini del Motor Zaporozhye, i rumeni del Baia Mare ed i macedoni del Metalurg.

Foto: pagina Facebook EHF Champions League

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top