Nuoto sincronizzato: le storiche medaglie azzurre di Kazan 2015 in Senato

Minisini-Flamini-Nuoto-sincronizzato-Profilo-FB-Minisini.jpg

A luglio hanno riscritto la storia del proprio sport, che fino a quel momento aveva vinto una sola medaglia mondiale in casa, a Roma 2009. Adesso sbarcheranno addirittura in Senato, per la terza edizione della Giornata delle Eccellenze, dedicata agli studenti primi classificati nelle competizioni riconosciute dal programma per la valorizzazione delle “Eccellenze 2014/2015”.

Si tratta, ovviamente, dei sincronetti Giorgio Minisini, Mariangela Perrupato e Manila Flamini. Nell’esordiente duo misto, forse la specialità con più seguito tra quelle inserite a Kazan 2015, gli azzurri hanno infatti conquistato due bronzi, prima nel programma tecnico (Minisini-Flamini) e poi in quello libero (Minisini-Perrupato), lanciando l’Italia in una nuova dimensione.

Così, venerdì 16 ottobre, i tre atleti della Federazione saranno ospitati nella sala Koch del Senato della Repubblica, alla presenza del Presidente del Senato On. Pietro Grasso, insieme all’allenatrice Patrizia Giallombardo. Un grande riconoscimento che premia sempre di più gli sforzi eseguiti per far crescere questo sport.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Giorgio Minisini

Lascia un commento

Top