MotoGP, le dichiarazioni a fine gara. Rossi: “Volevo la traiettoria migliore, potevo giocarmela”. Lorenzo: “Valentino va sanzionato”

Rossi-Lorenzo-Marquez-2-FOTOCATTAGNI.jpg

Una gara che fa e farà discutere. La vittoria di Pedrosa, Lorenzo sempre più vicino a Rossi in classifica e il contatto destinato a passare alla storia tra Marquez e Rossi, poi terzo con lo spagnolo a terra. Queste le dichiarazioni dei tre piloti sul podio di Sepang, in Malesia. 

Questo quanto detto da Valentino Rossi:Purtroppo ho perso molto tempo con Marc e nella curva 14 ho provato ad andare largo per prendere una linea migliore anche perché lui mi stava causando dei problemi. Poi penso sia caduto proprio nel momento in cui si è avvicinato. È un peccato perché in una gara normale potevo battagliare con Jorge mentre adesso sarà più difficile a Valencia“.

Molto provato ma altrettanto soddisfatto Jorge Lorenzo: “Non ricordo altre gare più calde e difficili a livello fisico. Sono stato fortunato che ero preparato, ma faceva caldissimo. Ne è valsa la pena, il titolo è ancora più vicino. Spero che Rossi venga sanzionato, sarebbe giusta. Sarei deluso se non accadesse“.

Successo in solitaria, dopo una gara perfetta, per Dani Pedrosa:”Gara molto difficile, con un tracciato esigente per le moto che richiedeva di lavorare con il fisico sulla moto. Oggi è andata bene, il passo era molto buono e sono contento per me, per il team e per tutte le persone che ci sono dietro. Va sempre meglio progressivamente, ora cerchiamo di finire la stagione nello stesso modo e di divertirci”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top