MotoGP, GP Malesia 2015: Lorenzo davanti nelle prove libere, Valentino Rossi dai due volti

Lorenzo-2-FOTOCATTAGNI.jpg

Jorge Lorenzo (Yamaha) timbra subito il cartellino nelle prove libere del GP della Malesia, classe MotoGP. Il 28enne maiorchino ha decisamente cambiato passo nel finale delle FP2, quando, dopo aver montato la gomma morbida, ha fatto registrare un crono di 2’00.412. Alle sue spalle, staccato di appena 47 millesimi, il connazionale Daniel Pedrosa (Honda). Chiude la prima fila virtuale Marc Marquez (Honda), a 0.226 dalla vetta.

Giornata dai due volti per Valentino Rossi (Yamaha). Il Dottore ha mostrato a tratti il passo gara migliore, mantenendo sempre un ritmo costante intorno al 2’01.300 con la media. Come sempre, tuttavia, i problemi nascono sul giro singolo. Il 36enne di Tavullia è incappato in un problema con la mescola morbida, non riuscendo a migliorare il crono del mattino e concludendo la giornata quinto a 6 decimi dal compagno di squadra. Il nove volte campione del mondo dovrà necessariamente cambiare marcia in qualifica per non partire ad handicap in una gara che si annuncia serrata come, se non più di quella australiana.

Come a Phillip Island, per la corsa al podio bisognerà infatti tenere d’occhio anche Andrea Iannone. Il centauro della Ducati, quarto a soli 240 millesimi da Lorenzo, ha impressionato anche per la tenuta di alcuni long-run, guadagnando molto in particolare nel settore conclusivo della pista (quello con i due lunghi rettilinei). Ancora in difficoltà, invece, Andrea Dovizioso (Ducati), ottavo e preceduto anche dal britannico Cal Crutchlow (Honda Lcr) e dallo spagnolo Aleix Espargarò (Suzuki).

LA CLASSIFICA COMBINATA DEI TEMPI

1 99 Movistar Yamaha MotoGP J.LORENZO SPA YAMAHA 2’00.622 8 2’00.246 12
2 26 Repsol Honda Team D.PEDROSA SPA HONDA 2’00.412 3 2’00.293 17 0.047 0.047
3 93 Repsol Honda Team M.MARQUEZ SPA HONDA 2’00.736 3 2’00.472 13 0.226 0.179
4 29 Ducati Team A.IANNONE ITA DUCATI 2’01.421 8 2’00.486 13 0.240 0.014
5 46 Movistar Yamaha MotoGP V.ROSSI ITA YAMAHA 2’00.915 9 2’01.305 9 0.669 0.429
6 35 LCR Honda C.CRUTCHLOW GBR HONDA 2’01.235 14 2’01.039 13 0.793 0.124
7 41 Team SUZUKI ECSTAR A.ESPARGARO SPA SUZUKI 2’01.741 14 2’01.058 15 0.812 0.019
8 4 Ducati Team A.DOVIZIOSO ITA DUCATI 2’01.917 14 2’01.127 13 0.881 0.069
9 45 EG 0,0 Marc VDS S.REDDING GBR HONDA 2’01.218 14 2’01.607 13 0.972 0.091
10 9 Octo Pramac Racing D.PETRUCCI ITA DUCATI 2’01.957 13 2’01.598 14 1.352 0.380
11 8 Avintia Racing H.BARBERA SPA DUCATI 2’01.616 11 2’01.796 12 1.370 0.018
12 25 Team SUZUKI ECSTAR M.VIÑALES SPA SUZUKI 2’02.258 15 2’01.796 3 1.550 0.180
13 44 Monster Yamaha Tech 3 P.ESPARGARO SPA YAMAHA 2’02.259 4 2’01.850 16 1.604 0.054
14 38 Monster Yamaha Tech 3 B.SMITH GBR YAMAHA 2’02.323 9 2’02.101 7 1.855 0.251
15 6 Aprilia Racing Team Gresini S.BRADL GER APRILIA 2’02.314 15 2’02.118 14 1.872 0.017
16 50 Aspar MotoGP Team E.LAVERTY IRL HONDA 2’03.938 9 2’02.426 15 2.180 0.308
17 69 Aspar MotoGP Team N.HAYDEN USA HONDA 2’02.590 14 2’02.427 13 2.181 0.001
18 68 Octo Pramac Racing Y.HERNANDEZ COL DUCATI 2’03.072 8 2’02.554 11 2.308 0.127
19 19 Aprilia Racing Team Gresini A.BAUTISTA SPA APRILIA 2’03.228 14 2’02.626 13 2.380 0.072
20 43 LCR Honda J.MILLER AUS HONDA 2’03.136 14 2’03.485 15 2.890 0.510
21 63 Avintia Racing M.DI MEGLIO FRA DUCATI 2’03.394 13 2’03.480 15 3.148 0.258
22 76 Forward Racing L.BAZ FRA AMAHA FORWARD 2’03.429 13 2’03.731 12 3.183 0.035
23 24 Forward Racing T.ELIAS SPA AMAHA FORWARD 2’04.496 12 2’03.710 14 3.464 0.281
24 13 AB Motoracing A.WEST AUS HONDA 2’05.793 9 2’04.892 2 4.646 1.182
25 55 E-Motion IodaRacing Team D.CUDLIN AUS ART 2’07.552 11 2’06.962 2 6.716 2.070

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top