MotoGP, GP Malesia 2015, gara: assolo di Pedrosa, 2° Lorenzo, Rossi 3° e Marquez out. Valentino penalizzato?

Daniel-Pedrosa-MotoGP-Fonte-Honda-libera.jpg

Il penultimo appuntamento del Mondiale di MotoGP 2015, doveva essere quello della battaglia e tensione tra i top driver e, in particolare, tra Jorge Lorenzo e Valentino Rossi. Sfortunatamente la piega della gara è stata completamente diversa e verrà, probabilmente, ricordata in altro modo.

La vittoria se l’è aggiudicata, come era prevedibile, Dani Pedrosa, la sua seconda stagionale, protagonista di una gara maestosa in testa dal primo metro. Alle sue spalle Lorenzo che recupera 4 punti a Valentino Rossi giunto in terza piazza. Un podio per Valentino che, però, è decisamente discutibile. In attesa infatti di quello che verrà deciso dai commissari di gara, il 9 volte campione del mondo si è reso protagonista di un episodio molto discutibile con Marc Marquez, Dopo che, infatti, lo spagnolo era stato scavalcato da Lorenzo, era andato in scena un duello incredibile tra il 46 e 93 fatto di sorpassi e contro-sorpassi che hanno portato ad epilogo “caldo” in cui i commissari di gara dovranno valutare la condotta di Rossi.

Alle spalle del duo Yamaha ufficiale, troviamo un consistente Bradley Smith che ha approfittato dei problemi delle Ducati di Andrea Iannone e del contatto tra Cal Crutchlow, giunto quinto, e Andrea Dovizioso ritirato.  Ottima sesta posizione di Danilo Petrucci sulla GP15 del Team Pramac.

ORDINE DI ARRIVO

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: Honda

Twitter: @Giandomatrix

Lascia un commento

Top