MotoGP, GP Malesia 2015: DIRETTA LIVE. Pedrosa batte Lorenzo, Rossi a rischio squalifica

Rossi-Lorenzo-Marquez-2-FOTOCATTAGNI.jpg

E’ il momento della resa dei conti, il penultimo appello prima del gran finale di Valencia. Valentino Rossi contro Jorge Lorenzo. Un duello infinito, che si sussegue senza esclusione di colpi da marzo. Il GP della Malesia può rivelarsi decisivo per entrambi. Da una parte lo spagnolo, recuperando ulteriori punti, potrebbe presentarsi all’appuntamento casalingo con la concreta chance di effettuare il sorpasso vincente; dall’altra il Dottore, terminando davanti al rivale, si metterebbe nella condizione di poter gestire a Valencia e potersi accontentare di un piazzamento. Inutile girarci attorno: le sorti di questo appassionante Mondiale MotoGP si decidono oggi. Con la grande incognita rappresentata dalla Honda, sulla carta superiore alle Yamaha con Daniel Pedrosa e Marc Marquez, senza dimenticare la Ducati di Andrea Iannone, molto pericolosa, soprattutto nei primi giri. Un Gran Premio palpitante, da vivere tutto d’un fiato con la nostra Diretta Live. Buon divertimento!

La griglia di partenza

Clicca F5 per aggiornare la pagina

Pedrosa vince davanti a Lorenzo e Rossi. Ora la parola ai commissari di gara…

-1: posizioni congelate con Pedrosa davanti a Lorenzo e Rossi.

-3: Lorenzo ha mollato, 3 secondi da Pedrosa. Rossi è terzo e si presenterebbe a Valencia a +7, ma su di lui pende l’incubo squalifica.

-4: Pedrosa con 2.2 su Lorenzo, ma ormai si attende solo la fine della gara per capire quale sarà il destino di Valentino Rossi.

-6: i commissari si pronunceranno a fine gara sull’incidente tra Rossi e Marquez. Purtroppo esistono pochi dubbi sulla squalifica del Dottore, che ha mandato giù l’avversario con un calcetto.

-6: Lorenzo sembra accontentarsi del secondo posto, ora è a 2 secondi da Pedrosa. Sempre terzo Rossi a 9.3.

-8: Pedrosa porta il suo vantaggio a 1.5. Ma ora è una gara fantasma, segnata dall’incidente tra Rossi e Marquez.

-9: 1.1 il vantaggio di Pedrosa su Lorenzo, Rossi a 7.7. Quarto Smith, quinto Crutchlow. Ma ormai resta solo da capire se verrà squalificato Valentino Rossi dopo aver toccato con il piede Marquez, buttandolo a terra.

-10: cade Andrea Dovizioso, che era quarto. Contatto con il britannico Cal Crutchlow. Domenica da dimenticare per la Ducati.

-11: posizioni per il momento congelate. Pedrosa e Lorenzo per la vittoria, Rossi sempre terzo, ma su di lui pende la spada di Damocle di una possibile squalifica.

-12: davanti Pedrosa ha 7 decimi su Lorenzo. Rossi a 7 secondi, ma su di lui ora pende una possibile e probabile squalifica.

-13: attenzione, dal replay sembrerebbe che Valentino abbia colpito Marquez con il piede sinistro. Rischia la squalifica e di buttare via il Mondiale.

-13: ennesimo corpo a corpo tra Rossi e Marquez. Valentino lo butta giù! E’ terzo!

-15: Rossi supera di nuoto Marquez e manda a quel paese lo spagnolo!

-16: davvero Marquez sta correndo per Lorenzo. Prima ha ‘lasciato passare’ il connazionale, poi sta facendo da tappo a Rossi. Lorenzo ha già 2 secondi di vantaggio. C’è stato anche un contatto tra Marquez e Rossi. La situazione è molto difficile per l’Italiano.

-16: battaglia tra Rossi e Marquez. Sorpassi e controsorpassi entusiasmanti. Ma Pedrosa e Lorenzo sono scappati via. Ora Valentino è quarto.

-17: la situazione. Pedrosa guida con 9 decimi su Lorenzo. Rossi è a 8 decimi dal compagno di squadra, ma nella sua scia ha Marquez.

-17: Rossi supera Marquez e prova ad inseguire Lorenzo.

3° giro/20: attenzione, Rossi perde mezzo secondo da Lorenzo, che è il più veloce in pista! Il maiorchino è secondo: davvero pare che Marquez l’abbia lasciato passare….

2°/20: Lorenzo va forte e si sta riportando sotto a Marquez, Rossi prova a tenerlo. Problemi tecnici per Iannone, costretto al ritiro.

1/20: Sorpasso di Lorenzo su Rossi in fondo al rettilineo che si porta in terza piazza.

1/20: Semaforo verde! Partenza ottima delle Honda con Pedrosa e Marquez davanti a Rossi. Lorenzo supera subito le Ducati e si porta alle spalle di Rossi.

7:59: Ci siamo, comincia il giro di ricognizione!

7:55: Ricordando le prestazioni del warm-up, è stato Marc Marquez il più veloce davanti alle due Yamaha di Lorenzo e Valentino. Honda che anche stamane, pertanto, è apparsa superiore tuttavia con le temperature più alte potrebbero mutare i valori. Ci si aspetta davvero una gara molto molto combattuta anche per questo.

7:53: Vi ricordiamo tutte le possibili combinazioni che potrebbero premiare Rossi vincitore del Mondiale nel round di Sepang:

  • Valentino Rossi vince, Lorenzo 6° o peggio
  • Valentino Rossi 2°, Lorenzo 11° o peggio
  • Valentino Rossi 3°, Lorenzo 15° o peggio

7:51: Fiducioso il telemetrista Matteo Flamini della squadra di Valentino Rossi: “Fondamentale gestire l’usura delle gomme e nel corso del warm-up abbiamo fatto una modifica. Sembra in questo momento che la Honda abbia qualcosa in più ma noi siamo messi bene per la durata”

7:50: “Sarà caldissimo e molto importante gestire le gomme per vincere. Ora è meglio lasciar tranquillo Jorge e non serve dargli consigli” – queste le parole di Ramon Forcada dal Team di Lorenzo.

7:48: Tornando alla cronaca, i piloti più forti dovrebbero puntare su gomme medie

7:45: Un GP particolare perchè qui, su questo circuito, inevitabilmente il ricordo va Marco Simoncelli, scomparso 4 anni fa per un tragico incidente in gara che ci ha privato di un campione in pista e di una persona splendida fuori.

7:43: Più di 40° sull’asfalto malese rende ancor più calda questa attesa. Un weekend ad alta tensione con tante polemiche alla vigilia e un Rossi accusatore nei confronti di Marquez, reo secondo il 9 volte campione del Mondo, di aver giocato in Australia per sfavorirlo, a vantaggio del suo compagno di squadra.

7:40: Amici di OA ed appassionati di motori bentrovati! Siamo nel penultimo appuntamento del Mondiale di MotoGP che definire infuocato è poco. La sfida è sempre quella: Valentino Rossi vs Jorge Lorenzo. 11 punti li separano in classifica, a favore dell’italiano, e i 27 giri del circuito di Sepang potrebbero rappresentare una tappa decisiva per la conquista dell’iride.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Diretta Live a cura della redazione

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top