MotoGP, GP Giappone 2015: DIRETTA LIVE. Vince Pedrosa, pesante secondo posto per Rossi

Rossi-Lorenzo-MotoGP-FOTOCATTAGNI.jpg

Benvenuti all’attesissimo GP del Giappone di MotoGP, che seguiremo all’alba di questa domenica con la nostra consueta Diretta Live. Valentino Rossi contro Jorge Lorenzo. E’ la sfida della verità, forse il momento davvero decisivo di questo Mondiale. In qualifica il Dottore è stato finalmente in scia allo spagnolo, accusando appena 81 millesimi. Il passo gara appare sostanzialmente equivalente, dunque potrebbe materializzarsi l’attesissimo corpo a corpo tra i due piloti della Yamaha. Tuttavia, c’è un grosso punto interrogativo rappresentato dal meteo. E’ molto alta la probabilità di pioggia. A quel punto la gara diventerebbe una vera e propria lotteria. Può succedere di tutto. Serviranno nervi saldi per vincere una battaglia dal cui esito dipenderà l’esito finale di questa guerra sportiva.
Seguite il GP di Motegi con la nostra Diretta Live a partire dalle ore 7.00. Buon divertimento!

La griglia di partenza

Clicca F5 per aggiornare la pagina

Daniel Pedrosa trionfa a Motegi davanti a Rossi e Lorenzo! 4° Marquez, 5° Dovizioso. Valentino guadagna 4 punti pesantissimi su Lorenzo e sale a +18 nel Mondiale.

23° giro/24: Pedrosa vola, 7.4 su Rossi e 10.7 su Lorenzo.

22° giro/24: Lorenzo non molla e guadagna 6 decimi su Rossi! Resta a 3 secondi.

21° giro/24: Pedrosa sta meritando la vittoria. Ha ben 5 secondi e mezzo su Rossi.

20° giro/24: Marquez sorpassa Dovizioso ed è quarto.

20° giro/24: la situazione. Pedrosa guida con 4 secondi su Rossi. Il Dottore ha 2.6 su Lorenzo. 4° Dovizioso, in lotta con Marquez.

19° giro/24: LORENZO FINISCE LUNGO! Rossi lo passa ed è secondo!

19° giro/24: Rossi ha ripreso Lorenzo!!!

18° giro/24: Pedrosa ha già 1.5 su Lorenzo, Valentino a 7 decimi dal compagno di squadra.

17° giro/24: Pedrosa davanti a tutti! Rossi a 8 decimi da Lorenzo!

17° giro/24: le gomme delle due Yamaha sembrano davvero finite. Pedrosa ha già ripreso Lorenzo! Pazzesco!

16° giro/24: Pedrosa sorpassa Rossi e si lancia all’inseguimento di Lorenzo, da cui paga solo 1.4! Anche Rossi recupera su Lorenzo, è a 2.5.

15° giro/24: Pedrosa in scia a Rossi.

15° giro/24: Pedrosa ha quasi ripreso Rossi, si mette davvero male per l’italiano, anche in chiave iridata.

14° giro/24: la pista inizia ad asciugarsi. Arriva Pedrosa. Lo spagnolo a soli 2.7 da Rossi, che potrebbe prendere nel giro di 3-4 giri. Davanti Lorenzo in totale controllo.

13° giro/24: Pedrosa guadagna mezzo secondo al giro su Rossi. lo spagnolo è a 3.5 sull’italiano, che a sua volta paga 3.2 da Lorenzo.

12° giro/24: attenzione, Pedrosa sta volando. Ha superato Dovizioso e sta andando più forte di Rossi, distante 3.9.

11° giro/24: ora Lorenzo e Rossi girano sullo stesso ritmo, ma lo spagnolo è avanti di 3.1. Dovizioso è ormai a 4 secondi da Rossi, con Pedrosa distante appena 1.1. Marquez quinto a 8 secondi dal compagno di squadra. Ritirato Iannone per un problema tecnico.

10° giro/24: ora piove un po’ di più e Rossi guadagna quasi 2 decimi. Caduto Danilo Petrucci. Pedrosa in rimonta su Dovizioso per il terzo posto.

9° giro/24: Rossi guadagna un piccolo decimo sullo spagnolo.

8° giro/24: Rossi a 3 secondi e mezzo da Lorenzo.

7° giro/24: niente da fare, Lorenzo un martello. Altri 2 decimi guadagnati su Rossi.

6° giro/24: Rossi sembra iniziare ad ingranare e per ora non perde altri decimi. Sempre 3 secondi il suo ritardo. Dovizioso a 7 decimi dal 36enne di Tavullia. 4° Pedrosa, 5° Marquez, 6° Crutchlow, 7° Iannone.

5° giro/24: pazzesco Lorenzo, continua a guadagnare mezzo secondo al giro su Rossi, che ora paga 3 secondi di distacco. Lo spagnolo sta sorprendendo sotto la pioggia e, salvo errori, sembra aver già ammazzato la gara. Ora piove con più insistenza.

4° giro/24: 2.5 il margine di Lorenzo su Valentino.

3° giro/24: Lorenzo continua ad incrementare. Sono 2 i secondi di vantaggio su Rossi. Dovizioso è terzo a 4 decimi dal Dottore. Già staccatissimi Pedrosa, Marquez, A. Espargarò e Iannone.

1° giro/24: Lorenzo scappa subito. Ha già un secondo di vantaggio su Rossi. 3° Dovizioso, seguono Pedrosa, Iannone e Marquez.

Giro di ricognizione: pioviggina…

Ore 6.55: i piloti partiranno con gomme da bagnato, ma è molto probabile che ad un certo punto siano costretti a tornare ai box per montare le slick. Come a Misano, dunque, il tempismo e la tattica saranno fondamentali.

Ore 6.51: ora piove davvero poco, ma l’asfalto è ancora bagnato e, soprattutto, molto scivoloso.

Ore 6.41: in Moto2 trionfa il campione del mondo Zarco su Folger e Cortese.

Ore 6.20: piove a Motegi durante la Moto2…….In Moto3 successo di Niccolò Antonelli davanti a Oliveira e Navarro.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top