Moto2, GP Giappone 2015: settimo sigillo per il neoiridato Zarco. Corsi migliore italiano (7°)

Zarco-FOTOCATTAGNI.jpg

Il francese Johann Zarco (Ajo Motorsport) festeggia la conquista ufficiale del titolo iridato Moto2 con il settimo acuto stagionale. Il neocampione del mondo corona nella maniera ideale, con una vittoria meritata e autorevole, un 2015 straordinarioL’assenza a Motegi di Tito Rabat (Estrella Galicia 0,0 Marc VDS), per infortunio, ha trasformato l’affermazione nipponica del transalpino nel sigillo definitivo sul titolo piloti.

Sul Twin Ring, al terzo dei 15 giri previsti (gara accorciata anche in Moto2 per le avverse condizioni meteo), il centauro di Cannes ha sorpassato senz’appello il fuggitivo Jonas Folger (AGR Team) incrementando poi il suo vantaggio giro dopo giro. Terzo posto finale per il tedesco con i genitori di Cirò, Sandro Cortese (Dynavolt Intact GP), che rivede il podio dopo Brno 2014; al penultimo giro, l’italo-tedesco riesce a spodestare il pilota della Malesia Azlan Shah (IDEMITSU Honda Team Asia), per la prima volta al traguardo nei primi dieci. Sorte avversa, invece, per il compagno di squadra del malese, Takaaki Nakagami, scivolato quando occupava la terza posizione provvisoria.

Solo settimo il primo degli italiani, Simone Corsi (Forward Racing), autore di una bella rimonta e di accesi duelli nel corso della gara-sprint giapponese. Il romano ha preceduto sotto la bandiera a scacchi la Speed Up di Sam Lowes.

Marcel Schrotter (Tech 3) e Randy Krummenacher (JiR Racing Team) hanno chiuso la top 10; appena fuori dalle prime dieci posizioni, invece, Alex Rins (Paginas Amarillas Hp 40) e l’italiano Lorenzo Baldassarri (Forward Racing). Il rookie spagnolo, attualmente al terzo posto della graduatoria generale, è arrivato lungo alla Curva 1 perdendo inesorabilmente posizioni. Anche peggio è andata al fratellino di Marc Marquez, Alex, rimasto vittima di un’imbarcata alla Curva 4 ed escluso dalla zona-punti.

A fine gara, Johann Zarco ha sciorinato il backflip (l’acrobatico salto con capovolta all’indietro con cui è solito festeggiare i suoi trionfi) più bello di tutta la stagione, direttamente dal serbatoio della sua amata Kalex.

 

L’ORDINE D’ARRIVO COMPLETO

Pos. Punti Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Data e ora/Distanza
1 25 5 Johann ZARCO FRA Ajo Motorsport Kalex 138.0 31’17.900
2 20 94 Jonas FOLGER GER AGR Team Kalex 137.7 +4.505
3 16 11 Sandro CORTESE GER Dynavolt Intact GP Kalex 136.9 +15.433
4 13 25 Azlan SHAH MAL IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 136.7 +17.348
5 11 55 Hafizh SYAHRIN MAL Petronas Raceline Malaysia Kalex 136.3 +22.858
6 10 88 Ricard CARDUS SPA JPMoto Malaysia Suter 136.2 +24.970
7 9 3 Simone CORSI ITA Forward Racing Kalex 136.1 +25.759
8 8 22 Sam LOWES GBR Speed Up Racing Speed Up 136.0 +27.024
9 7 23 Marcel SCHROTTER GER Tech 3 Tech 3 136.0 +27.485
10 6 4 Randy KRUMMENACHER SWI JIR Racing Team Kalex 136.0 +28.062
11 5 40 Alex RINS SPA Paginas Amarillas HP 40 Kalex 135.8 +30.768
12 4 7 Lorenzo BALDASSARRI ITA Forward Racing Kalex 135.6 +32.685
13 3 71 Tomoyoshi KOYAMA JPN NTS T.Pro Project NTS 135.6 +33.995
14 2 72 Yuki TAKAHASHI JPN Moriwaki Racing Moriwaki 135.4 +36.582
15 1 36 Mika KALLIO FIN QMMF Racing Team Speed Up 134.9 +43.672
16 60 Julian SIMON SPA QMMF Racing Team Speed Up 134.5 +48.256
17 2 Jesko RAFFIN SWI sports-millions-EMWE-SAG Kalex 134.5 +49.421
18 73 Alex MARQUEZ SPA EG 0,0 Marc VDS Kalex 134.3 +51.712
19 57 Edgar PONS SPA Italtrans Racing Team Kalex 132.3 +1’20.982
20 96 Louis ROSSI FRA Tasca Racing Scuderia Moto2 Tech 3 131.6 +1’31.219
21 66 Florian ALT GER E-Motion IodaRacing Team Suter 131.3 +1’36.116
22 30 Takaaki NAKAGAMI JPN IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 131.0 +1’41.127
23 70 Robin MULHAUSER SWI Technomag Racing Interwetten Kalex 112.8 2 Giri
Non classificato
39 Luis SALOM SPA Paginas Amarillas HP 40 Kalex 135.6 6 Giri
10 Thitipong WAROKORN THA APH PTT The Pizza SAG Kalex 134.1 7 Giri
12 Thomas LUTHI SWI Derendinger Racing Interwetten Kalex 131.2 8 Giri
19 Xavier SIMEON BEL Federal Oil Gresini Moto2 Kalex 134.3 10 Giri
97 Xavi VIERGE SPA Tech 3 Tech 3 133.6 11 Giri
49 Axel PONS SPA AGR Team Kalex 122.5 11 Giri
16 Joshua HOOK AUS Technomag Racing Interwetten Kalex 132.3 12 Giri

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top