F1: fornitura Pirelli prolungata fino al 2019

F1-gomme-Pirelli-generica-Giancarlo-Cattagni.jpg

La Pirelli ha confermato, poco prima della partenza del GP di Russia 2015, che continuerà ad essere il fornitore unico di gomme in F1 per le stagioni 2017-2018-2019. Il produttore italiano era stato fortemente insidiato dalla Michelin, out dal Circus dal 2007, ma Bernie Ecclestone ha scelto di continuare l’esperienza con la casa di pneumatici nostrana.

Come detto, poco prima del via della gara di Sochi,  Ecclestone ha incontratp il presidente Marco Tronchetti Provera con cui si è trovato l’accordo: “I team sono d’accordo – ha detto Tronchetti – è importante che lo siano soprattutto i team importanti come Mercedes e Ferrari. Questo rinnovo consolida la nostra presenza in F1 che si allunga dunque a 9 anni. Ora sono in corso le discussioni per decidere le regole tecniche con cui correre“.

Un contratto, pertanto, che prevede il prolungamento dell’esperienza Pirelli a 9 anni che potrebbe comportare delle novità, per via dei nuovi regolamenti con l’apertura, nei confronti dei team, di poter avere maggiore possibilità di scelta nei set di gomme disponibili per ogni weekend di corsa.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

FOTOCATTAGNI

Twitter: @Giandomatrix

 

Lascia un commento

Top