Equitazione: Twomey vince a Oslo, podio per Menin in Ungheria

Equitazione-Billy-Twomey-FB.jpg

Nella giornata di ieri, il CSI-W cinque stelle di Oslo ha visto lo svolgimento di due prove contro il tempo. La più importante, quella con ostacoli ad 1.50 metri, è stata vinta dall’irlandese Billy Twomey, che in sella a Tin Tin ha completato un percorso netto in 60″51, battendo di 45/100 il brasiliano Doda de Miranda su AD Nouvelle Europe Z (60″96), mentre in terza posizione si è classificato il tedesco Daniel Deusser su Cornet d’Amour (61″04).

In precedenza, sempre sul percorso della capitale norvegese, la gara con ostacoli ad 1.40 metri aveva visto il successo del cavaliere olandese Maikel van der Vleuten su Kisby (59″47), che ha superato l’irlandese Shane Breen su Acoustik Solo du Baloubet (59″70) e l’amazzone di casa Viktoria Gulliksen su Billy Blue Bell (61″34). Ottima prova anche dell’azzurra Matilde Giorgia Bianchi, quarta classificata con il suo Billy Blue Bell (62″21).

Intanto, a Kaposvár, in Ungheria, le prime prove del CDI giovanile di dressage hanno visto due piazzamenti per l’Italia: Annachiara Menin in sella a Donatello vd Helle (65,737%) ha conquistato il terzo gradino del podio nella gara della categoria Young Riders, mentre tra gli Junior è stata Valentina Remold con Broadway (66,662%) ad ottenere il sesto posto. Le gare sono state vinte rispettivamente dalle padrone di casa Barnabás Gémes su Ballentino (67.105%) e Berill Szőke-Tóth su Evita (70.811%).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Billy Twomey (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top