Combinata nordica: si chiude il raduno di Tarvisio

cominata.jpg

Si è chiuso ieri a Tarvisio un raduno della nazionale di combinata nordica: agli ordini dell’allenatore responsabile Paolo Bernardi e dei tecnici Pietro Frigo, Ivan Lunardi e Giuseppe Michielli hanno lavorato per una settimana Armin Bauer, Samuel Costa, Lukas Runggaldier, Mattia Runggaldier, Manuel Maierhofer e Raffaele Buzzi, mentre Alessandro Pittin si è aggregato al gruppo verso la metà dello stage.

Come riporta il sito Fisi, il tecnico Bernardi ha puntato in questa sessione di training principalmente sul salto dal trampolino, per poi concentrarsi, in vista dell’esordio in Coppa del Mondo previsto a fine novembre, su una serie di allenamenti nel fondo che occuperanno le prossime settimane.

Intanto, una decina di giorni fa gli azzurrini degli altri gruppi hanno preso parte alla tappa di Hinterzarten dell’Opa Cup estiva: col francese Lauren Muhlethaler dominatore di entrambe le Gundersen HS 108 (la prima di 10 e la seconda di 5 km), in casa Italia le soddisfazioni migliori sono giunte dal diciottenne Luca Gianmoena, tredicesimo nella seconda gara quando Aaron Kostner (più giovane di due anni) ha chiuso diciannovesimo.

foto: credit Fisi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top