Combinata nordica: Pittin e Gianmoena campioni d’Italia

pittin-e1450791975996.jpg

Weekend dedicato ai titoli nazionali per la combinata nordica, che nell’impianto di Predazzo ha visto tutti gli atleti italiani confrontarsi senza sconti a ormai poche settimane dal debutto in Coppa del Mondo.

La Gundersen HS106/10 km premia, come da pronostico, Alessandro Pittin: 24’32” il tempo del campione carnico, che infligge 41” a Lukas Runggaldier e 1’29” ad Armin Bauer per un podio tutto targato Fiamme Gialle, col poliziotto Samuel Costa appena fuori (+1’58”) e l’altro finanziere Manuel Maierhofer più staccato in quinta piazza (+3’37”). Seguono Mattia Runggaldier, Raffaele Buzzi, Aaron Kostner, Luca Gianmoena e Martin Taschler a completare la top ten.

Gli ultimi tre appena citati avevano invece dato vita alla gara juniores disputata sabato: è il fiemmese Gianmoena, diciottenne in forza all’Us Lavazè, ad imporsi con 30” di margine sul sedicenne Kostner (Sc Gardena) e sul compagno di squadra Mirco Sieff, distanziato di 1’44”; Taschler e Giulio Bezzi seguono in quarta e quinta posizione.

foto: credit Fisi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top