Ciclismo su pista: Viviani e Consonni brillano ad Aigle

Elia-Viviani-ciclismo-su-pista-Profilo-FB-Viviani.jpg

Mentre la maggior parte dei pistard azzurri sono impegnati a Montichiari per i campionati nazionali assoluti, una delegazione della squadra italiana è ad Aigle, in Svizzera, per la prestigiosa Tre Giorni.

In attesa della conclusione dell’americana nella quale sono impegnati in coppia, Elia Viviani e Simone Consonni hanno demolito la concorrenza nell’omnium: il veronese ha totalizzato 301 punti, dominando la corsa a punti conclusiva dopo aver ottenuto ben quattro secondi posti nello scratch, nell’inseguimento, nell’eliminazione e nel chilometro da fermo, con la quarta piazza nel giro lanciato. Secondo assoluto, invece, il ventunenne bergamasco Simone Consonni (271), che colleziona piazzamenti in quest’ordine: 4° nello scratch, 4° nell’inseguimento, 1° nell’eliminazione, 3° nel km da fermo, 5° nel giro lanciato, 3° nella corsa a punti. Terzo posto conclusivo del danese Hansen (259), quindi lo svizzero Imhof (239) e l’altro elvetico Beer (220): in ogni caso, il giovane lombardo della Colpack conferma di essere un talento in crescita che può rappresentare una valida alternativa al campione di Isola della Scala.

Tra le ragazze, invece, si segnalano i piazzamenti di Beatrice Bartelloni e Maria Giulia Confalonieri nell’inseguimento individuale: le due componenti del trenino tricolore chiudono rispettivamente terza e quarta, con i tempi di 3:47.158 e 3:52.649, alle spalle della belga Lotte Kopecky (3:45.556) e della spagnola Irène Balerdi (3:51.427). Proprio l’iberica vince lo scratch, dove Annalisa Cucinotta chiude quarta e la friulana Laura Basso settima.

A livello assoluto, da evidenziare quanto fatto dal padrone di casa Stefan Küng: l’atleta della BMC domina l’inseguimento individuale cogliendo il nuovo record della pista (4:17.676), mentre Michele Scartezzini chiude all’ottavo posto (4:36.622).

Infine, dominio assoluto delle azzurre nella corsa a punti: festeggia infatti la bresciana Simona Frapporti (Fiamme Azzurre/Alè-Cipollini-Galassia) davanti a Confalonieri, Cucinotta ed Elena Cecchini.

foto: pagina Facebook Elia Viviani

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top