Ciclismo, Astana: tra acquisti e obiettivi per il 2016

Vincenzo-Nibali-Ciclismo-Ufficio-Stampa-Giro-di-Lombardia-RCS.jpg

Si è conclusa al meglio la stagione dell’Astana: la squadra kazaka si è aggiudicata tra settembre e ottobre la Vuelta a Espana e il Giro di Lombardia, con Fabio Aru e Vincenzo Nibali. L’obiettivo è già puntato sul 2016: con le sue punte proverà a conquistare ancor di più rispetto a quest’annata.

Intanto il manager della squadra Alexander Vinokourov ha annunciato due nuovi acquisti: il lettone Gatis Smukulis, arrivato dalla Katusha e un altro azzurro a rimpinguare la pattuglia del Bel Paese in casa kazaka, Eros Capecchi. “Capecchi ha una grande esperienza e potrà rappresentare un grande aiuto per Nibali sulle strade dei grandi Giri, mentre Smukulis sarà molto importante per le classiche del Nord in appoggio al nostro leader Lars Boom”. Le parole di Vinokurov (fonte Tuttobici).

Per quanto riguarda la prossima stagione, come più volte dichiarato, si dovrebbe puntare sul Giro d’Italia con Vincenzo Nibali e sul Tour de France con Fabio Aru. “Nibali e Aru faranno due programmi diversi. Vincenzo sente molto il Giro, vuole tornarci. Aru ha 25 anni ed è in progressione straordinaria. In 2-3 annipuò vincere il Tour, vorrei che lo provasse, subito. Sono due grandi leader, è giusto che ognuno abbia il proprio obiettivo“. Le parole del dt kazako alla Gazzetta.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Ufficio Stampa RCS

Lascia un commento

Top