Calcio, qualificazioni Euro 2017 under 21: le probabili formazioni di Italia-Irlanda

Gaetano-Monachello-calcio-foto-pagina-fb-monachello.jpg

Luigi Di Biagio sa che la sua Italia under 21 è chiamata, domani, a un impegno ostico sul cammino verso Euro 2017. A Vicenza (ore 18) arriva infatti l’Irlanda, prima nel girone con tre vittorie in altrettante gare e avversario da sempre duro da affrontare perché ben organizzato in campo.

In più mancherà il capitano: Marco Benassi, infatti, non sarà della partita dopo il gol del 3-0 di giovedì scorso contro la Slovenia a causa di un affaticamento muscolare. “Il forfait del capitano non ci voleva proprio – ha dichiarato il ct in conferenza stampa -, nella mia testa c’è però un’idea di gioco che è indipendente da chi scenderà in campo e sono certo che chi lo sostituirà farà senz’altro molto bene”.

L’aggressività è la loro prerogativa, da parte nostra sarà necessario giocare con gli occhi ben aperti per non ricevere sorprese inaspettate. Dovremo aiutarci di più, lasciando meno spazi tra i reparti e mettendoci la giusta cattiveria sportiva“, ha aggiunto il ct, intenzionato a ripartire dal 4-3-3 delle prime due uscite ufficiali del nuovo corso.

Al centro dell’attacco dovrebbe rivedersi Monachello, rimpiazzato da Cerri nel ritorno con la Slovenia ma decisivo a partita in corso con due gol e un assist. Ai suoi lati confermati Bernardeschi e Boateng, a centrocampo ci sarà Verre al posto di Benassi.

Le probabili formazioni (diretta tv su Rai Due):

Italia (4-3-3): Cragno; Conti, Rugani, Romagnoli, Murru; Verre, Cataldi, Mandragora; Bernardeschi, Monachello, Boateng.

Irlanda (4-2-3-1): Rogers; Long, Rea, Lenihan, Connors; Cullen, Browne; O’Dowda, Byrne, Kavanagh; Wilkinson.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace alla pagina “La storia dell’Italia nelle fasi finali di Mondiali ed Europei

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook ufficiale Gaetano Monachello

Lascia un commento

Top