Calcio: la Fifa indaga su Blatter e Platini. Riunito il Comitato etico, guai in vista?

Logo-Fifa-calcio.jpg

Non lascerò la mia poltrona prima del 26 febbraio“, ha dichiarato questa mattina il presidente della Fifa Sepp Blatter, alludendo alla data annunciata da tempo in cui terminerà il suo quinto mandato a capo del calcio mondiale. Ma l’elvetico potrebbe essere rimosso prima dall’incarico per mano del Comitato etico della Fifa stessa, riunito proprio in queste ore a Zurigo. Lo scrive Afp citando un comunicato del senegalese Abdoulaye Diop, membro della riunione.

La Commissione sarà operativa fino a venerdì – si legge – e proprio prima del weekend potrebbe arrivare il verdetto da Dakar. Blatter, indagato dalla procura svizzera per un versamento di 1.8 milioni di euro a Michel Platini, rischia l’espulsione immediata, mentre l’ex numero 10 della Juventus – in pole position per sostituirlo nel 2016 – potrebbe addirittura incappare, secondo L’Equipe, in un’ineleggibilità forzata. Sotto gli occhi del Comitato c’è anche il sudcoreano Chung Mong-joon, un altro dei possibili candidati.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Lascia un commento

Top