Calcio femminile, Serie A: le statistiche, le pagelle e le top 3 azzurre della prima giornata

brescia-calcio-femminile-1a-giornata.jpg

E’ tempo di analisi per quanto concerne la prima giornata del campionato di calcio femminile di Serie A. Ebbene le statistiche del primo turno hanno messo in evidenza una grande differenza, in termini di prestazione, tra quattro squadre e il resto del gruppo. Agsm Verona, Brescia CF, Fiorentina e Mozzanica sembrano, fin da questo esordio, avere una marcia in più e le vittorie rotonde che le hanno visto protagoniste sono un riscontro probante.

Le campionesse d’Italia e le bresciane, nonostante i trionfi di Champions League, sono apparse in condizione ottimale, impressionando per le grandi soluzioni del proprio attacco. 7 reti per l’Agsm e 6 per le ragazze di Milena Bertolini rappresentano una sicurezza per delle squadre che chiaramente mirano allo Scudetto. Tuttavia, mentre Verona con le varie Milena Gabbiadini e Tatiana Bonetti (tripletta contro S. Bernardo Luserna) vive di figure di una certa esperienza, sul versante delle rondinelle sono le giovani a farsi largo. Anna Maria Serturini e Chiara Eusebio, sono già una realtà nel team bresciano, non solo per le marcature contro il Vittorio Veneto ma anche per la personalità dimostrata in campo. Un dato da non sottovalutare, per la crescita di un progetto a lungo termine.  Parlando di programmazione e crescita costante non possiamo non citare la Fiorentina, vittoriosa sul campo del Riviera Di Romagna per 4-0. Una dimostrazione di forza notevole per una società che mira a traguardi sempre più ambiziosi, vista la fusione con il club professionistico al maschile. Nella partita in questione, impressionanti le sgroppate sulla destra di Alia Guagni, autrice di 3 assist e la solita freddezza in area dell’immortale Patrizia Panico (doppietta per lei). Potranno essere le viola delle sfidanti per Brescia e Verona? Il campo darà presto una risposta.

Per chiosare, il Mozzanica è un’altra compagine che si è molto rinnovata con innesti giovani interessantissimi come Manuela Giugliano, a segno nella vittoria per 3-0 contro Pink Sport Time con una conclusione di pregevolissima fattura. Non solo la Giugliano ma anche la conferma di un altro talento cristallino come Valentina Giacinti, autrice di una doppietta. Si prospetta pertanto un campionato assai schiacciato su queste 4 squadre che, verosimilmente, si potranno giocare la vittoria finale.

 

LE PAGELLE

Tatiana Bonetti 9: Sgusciante come non mai è la donna della partita nell’esordio contro il Luserna. E’ lei al minuto 37 a togliere le cosiddette castagne dal fuoco alla truppa di Longega che, nella ripresa, aumenta i giri del suo motore per dare il la ad una goleada.

Anna Maria Serturini 8: Personalità e talento. Questo è il condensato della prestazione di Anna Maria Serturini contro il Vittorio Veneto. Una doppietta e un atteggiamento propositivo non semplice da trovare in una classe ’98. Rientra di diritto nel gruppo di “Saremo Famosi!”

Manuela Giugliano 7: La nouvelle vague della Serie A colpisce ancora. Classe ’97 e un goal d’autore contro il Pink Sport Time certificano le eccezionali potenzialità di una calciatrice che da quel famoso terzo posto del Mondiale U17 di Costa Rica lascia intravedere dei colpi unici.

Valentina Giacinti 7.5: Una doppietta tanto per cominciare la stagione 2015-2016 come si era conclusa la scorsa. Un terminale offensivo che di partita in partita aumenta le proprie consapevolezze e che, senza dubbio, potrà essere utile alle sorti della nostra Nazionale.

Neo promosse 5: Diamo una valutazione negativa alle “cenerentole” della categoria, escluso Sud Tirol. S. Bernardo Luserna, Vittorio Veneto hanno ancora molto da lavorare e migliorare. Sicuramente l’esordio non è stato dei più agevoli ma il netto crollo avuto, in momenti particolari delle partite, è qualcosa che va curato.

TOP 3 AZZURRE:

Le nomination delle 3 migliori azzurre non possono che ricadere su nomi già menzionati nelle pagelle. Bonetti, Serturini e Giacinti rappresentano il meglio della 1^giornata per quanto già spiegato.

 

GIORNATA 1 – SERIE A – 17-10-2015

Tavagnacco – S. Zaccaria 1-1
Riviera di Romagna – Fiorentina 0-4
Res Roma – Sud Tirol 0-0
Brescia – Vittorio Veneto 6-0
Agsm Verona – S.Bernardo 7-1
Pink Sport Time – Mozzanica 0-3

 

CLASSIFICA SERIE A

1 AGSM VERONA 1 3
2 BRESCIA 1 3
3 FIORENTINA 1 3
4 MOZZANICA 1 3
5 S.ZACCARIA 1 1
5 TAVAGNACCO 1 1
7 RES ROMA 1 1
7 SUDTIROL 1 1
9 BARI 1908 PINK 1 0
10 RIVIERA DI R. 1 0
11 S.BERNARDO LU. 1 0
12 VITTORIO VENETO 1 0

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: profilo FB Valentina Giacinti

Twitter: @Giandomatrix

Lascia un commento

Top