Boxe: Mondiali femminili spostati a maggio, nuovo caos per le qualificazioni olimpiche

AIBA.png

Inizialmente previsti per il mese di febbraio, i Campionati Mondiali Femminili di boxe, qualificativi per i Giochi Olimpici di Ro 2016, si svolgeranno in realtà ad Astana (Kazakistan) dal 19 al 27 maggio. Una decisione che al momento non è stata giustificata in nessun modo dall’AIBA, e che sconvolge i programmi delle atlete in vista dell’appuntamento a cinque cerchi. Sono infatti numerosi i dubbi che vogliamo sollevare sulla nuova collocazione temporale della competizione iridata:

1) I Mondiali si terranno a poco più di due mesi dalla competizione olimpica, con il rischio di intaccare la preparazione delle atlete verso l’appuntamento più importante;

2) Tutte le atlete saranno costrette a partecipare ai tornei qualificativi su base continentale, visto che nessuna sarà certa della propria qualificazione. In questo modo le big saranno costrette a preparare tre tornei fondamentali in un’unica stagione;

3) I Mondiali potrebbero essere boicottati da alcune delle miglior atlete che avranno già ottenuto il pass su base continentale;

4) Alcune atlete potrebbero qualificarsi attraverso entrambi i tornei, andando a riproporre una situazione simile a quella imbarazzante del settore maschile, dove ancora bisogna fare chiarezza sui nomi di coloro che andranno a Rio 2016;

5) Il torneo continentale europeo si concluderà il 1° maggio, lasciando meno tempo alle atlete del nostro continente rispetto a quelle delle altre aree del mondo, che invece combatteranno prevalentemente a marzo e non oltre il 4 aprile.

Con questa scelta, crediamo dunque che l’AIBA abbia messo a segno un nuovo autogoal che rischia di complicare ulteriormente il processo di qualificazione a Rio 2016, ripetendo gli errori del settore maschile ed allontanando sempre più gli appassionati.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top