Beach volley, World Tour Finals 2015, Fort Lauderdale. Nicolai/Lupo ai quarti di finale

nicolai-2.10.2015.jpg

Una vittoria e una sconfitta per Paolo Nicolai e Daniele Lupo nelle ultime due sfide del girone A della Finale del World Tour a Fort Lauderdale. La coppia azzurra ha iniziato molto bene la giornata di ieri battendo non senza qualche patema i forti spagnoli Herrera/Gavira con il punteggio di 2-0 (24-22, 21-17). Nel secondo match di giornata la coppia italiana si è arresa combattendo alla pari solo nel primo set agli ex campioni del mondo olandesi Brouwer/Meeuwsen, che si confermano bestie nere di Lupo/Nicolai. Gli orange si sono imposti 2-0 (21-19, 21-16).

La sconfitta però non chiude la strada dei quarti di finale alla coppia italiana che avanza così fra le prime sei del prestigioso torneo americano anche se oggi sono in programma le ultime due sfide del girone. Nicolai/Lupo hanno chiuso il girone a quota 6 punti con 5 set vinti e 4 persi: lo scontro diretto in programma oggi tra Brouwer/Meeuwsen (5 punti) e Gibb/Patterson (4 punti) fa in modo che Nicoli/Lupo abbiano la certezza di non poter essere superati da entrambe le coppie che seguono. Al massimo potrà accadere un pari merito a tre coppie ma gli azzurri avranno sempre una delle due coppie alle loro spalle e dunque resta solo da sapere se chiuderanno al secondo o al terzo posto per conoscere l’avversario di domani nei quarti. Gli altri risultati di ieri:

Nel girone degli azzurri già certi del primo posto e dunque qualificati per le semifinali i brasiliani Evandro/Pedro che ieri hanno battuto 2-1 (19-21, 21-15, 16-14) Brouwer/Meeuwsen e poi hanno superato 2-1 (21-19, 19-21, 15-10) Gibb/Patterson. Già certi dell’ultimo posto ed eliminati gli spagnoli Herrera/Gavira. La classifica: Evandro/Pedro, Nicolai/Lupo 6; Brouwer/Meeuwsen 5; Gibb/Patterson 4; Herrera/Gavira 3.

Tutto ancora da decidere nel girone B dove ieri Schalk/Saxton hanno superato 2-0 (21-16, 22-20) Doppler/Horst e Dalhausser/Lucena hanno battuto 2-1 (21-9, 20-22, 15-12) Nummerdor/Varenhorst, dopo aver vinto nella serata precedente il big match contro i campioni del mondo Alison/Bruno 2-1 (18-21, 21-16, 15-11). Oggi va in scena la prima rivincita della finale del mondiale olandese: Nummerdor/Varenhorst-Alison/Bruno. Chi perde rischia l’esclusione dai quarti. La classifica: Dalhausser/Lucena 6; Schalk/Saxton 4; Alison/Bruno, Nummerdor/Varenhorst 3; Doppler/Horst 2.

In campo femminile i risultati del girone A: Liliana/Baquerizo-Broder/Valjas 2-1 (17-21, 21-17, 15-12), Ludwig/Walkenhorst-Fendrick/Ross 2-0 (21-14, 21-18). Classifica: Ludwig/Walkenhorst 6; Agatha/Barbara, Fendrick/Ross 5; Liliana/Baquerizo, Broder/Valjas 4.

Così il girone B: Day/Kessy-Laboureur/Sude 2-1 (13-21, 21-19, 15-13), Meppelink/Van Iersel-Bansley/Pavan 2-0 (21-15, 21-17), Larissa/Talita-Laboureur/Sude 2-0 (21-16, 21-19). Classifica: Larissa/Talita 6; Bansley/Pavan, Laboureur/Sude 5; Meppelink/Van Iersel, Day/Kessy 4.

Il programma di oggi. Uomini girone A: Evandro/Pedro-Herrera/Gavira (19), Gibb/Patterson-Brouwer/Meeuwsen (16). Uomini girone B: Nummerdor/Varenhorst-Doppler/Horst (18), Schalk/Saxton-Alison/Bruno (18), Alison/Bruno-Nummerdor/Varenhorst (22), Doppler/Horst-Dalhausser/Lucena (22). Donne girone A: Liliana/Baquerizo-Fendrick/Ross (17), Ludwig/Walkenhorst-Agatha/Barbara (17). Donne girone B: Day/Kessy-Meppelink/Van Iersel (16), Larissa/Talita-Bansley/Pavan (16).

Lascia un commento

Top