Beach volley, World Tour 2016, Antalya. Sorpresa nel derby tedesco. Ecco le avversarie delle azzurre

menegatti-orsi-toth-23.10.2015.jpg

Non sarà Holtwick/Semmler, come sembrava quasi scontato da pronostico, bensì la meno quotata composta da Mersmann e Schneider la coppia avversaria di Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth negli ottavi di finale dell’Open di Antalya in programma oggi alle 12 ora italiana.

La giornata si è aperta con qualche sorpresa nei sedicesimi di finale che si sono appena conclusi e in particolare l’eliminazione di Holtwick/Semmler che concludono una stagione in altalena culminata col quarto posto mondiale in Olanda ma senza podi e con tante prestazioni deludenti come quella sulla sabbia turca. Mersmann/Schneider hanno battuto 2-0 (21-17, 21-14) le più quotate connazionali chiudendo anticipatamente la loro stagione e guadagnandosi l’ottavo contro le azzurre. Chi vincerà questo ottavo di finale affronterà la vincente di un altro derby tedesco: Bieneck/Grossner-Schumacher/Behrens con l’obiettivo di entrare fra le prime quattro del torneo.

Questi i risultati degli altri sedicesimi: Forrer/Vergé-Dépré (Sui)-Carico/Summer (Usa) 0-2 (10-21, 19-21), Ukolova/Birlova (Rus), Rudykh/Zayonchkovskaya (Rus) 2-0 (22-20, 21-14), McColloch/Stockman (Usa)-Abalakina/Syrtseva (Rus) 0-2 (16-21, 16-21), Moiseeva/Barsuk (Rus)-Pazo/Agudo (Ven) 2-1 (21-18, 19-21, 15-11), Longuet/Jupiter (Fra)-Davidova/Shchypkova (Ukr) 2-1 (21-11, 14-21, 15-11), Motrich/Makroguzova (Rus)-Dicello/Vanzwieten (Usa) 2-0 (22-20, 34-32), Schumacher/Behrens (Ger)-Makhno/Mulenko (Ukr) 2-0 (21-19, 21-15), Holtwick/Semmler (Ger)-Mersmann/Schneider (Ger) 0-2 (17-21, 14-21).

Così gli ottavi di finale: Schwaiger S./Hansel (Aut)-Carico/Summer (Usa), Kessy/Day (Usa)-Ukolova/Birlova (Rus), Mashkova/Tsimbalova (Kaz)-Abalakina/Syrtseva (Rus), Slukova/Hermannova (Cze)-Moiseeva/Barsuk (Rus), Gallay/Klug (Arg)-Longuet/Jupiter (Fra), Lehtonen/Lahti (Fin)-Motrich/Makroguzova (Rus), Bieneck/Großner (Ger)-Schumacher/Behrens (Ger), Menegatti/Orsi Toth (Ita)-Mersmann/Schneider (Ger).

Forfeit annunciato, in campo maschile per Ranghieri/Carambula a cui sono bastate le due sfide di ieri per conquistare il primo posto nel girone e quindi l’accesso diretto agli ottavi di finale. In mattinata gli azzurri avrebbero dovuto incontrare i norvegesi Hordvik/Usken, già certi dell’ultimo posto e quindi eliminati ma hanno rinunciato preservando le energie per la giornata di domani. Stessa cosa potrebbe accadere per Rossi/Caminati, anche loro già certi della conquista degli ottavi dopo i due successi di ieri. Alle 13 è in programma la sfida con i venezuelani Fanè/Henriquez, già certi del 25mo posto, ma è molto probabile la rinuncia di una delle due coppie. Stasera il sorteggio per il tabellone ad eliminazione diretta.

Lascia un commento

Top