Beach volley, World Tour 2015, Puerto Vallarta. Azzurre avanti. E’ Italia-Belgio tra gli uomini

giombini-9.10.2015.jpg

Arriva la prima sconfitta per l’Italia all’Open di Puerto Vallarta ma le tre coppie azzurre in gara nel torneo messicano passano tutte alla fase ad eliminazione diretta.

Salterà il primo turno (e quindi è già agli ottavi) la coppia formata da Menegatti e Orsi Toth che supera 2-1 (21-13, 18-21, 15-9) le canadesi Humana-Paredes/Pischke e vince così il proprio girone. Negli ottavi la coppia azzurra, giunta alla sua decima vittoria consecutiva dopo la cavalcata di Sochi e la tripletta messicana, affronterà la vincente dei sedicesimi tra Summer/Carico (Usa) e Bieneck/Großner (Ger): comunque vada non sarà un avversario facile per le italiane.

Giombini/Zuccarelli, dopo tre successi a fila, si fermano davanti alle olandesi Braakman/Sinnema che si impongono 2-0 (21-18, 21-14) e volano agli ottavi di finale. La coppia italiana, invece, affronterà alle 23.20 le giapponesi Take/Mizoe, con l’obiettivo di raggiungere gli ottavi dove si troverebbe di fronte le austriache Schwaiger/Hansel.

Questo il programma completo dei sedicesimi: Giombini/Zuccarelli (Ita)-Take/Mizoe (Jpn), van Gestel/van der Vlist (Ned)-Schützenhöfer/Plesiutschnig (Aut), McGuire/Dowdy (Usa)-Rios/Santoyo (Mex), Eduarda/Elize Maia (Bra)-Holtwick/Semmler (Ger), Summer/Carico (Usa)-Bieneck/Großner (Ger), Lili/Carol Maximo (Bra)-Longuet/Jupiter (Fra), Humana-Paredes/Pischke (Can)-Lehtonen/Lahti (Fin), Fopma/Hochevar (Usa)-Betschart/Eiholzer (Sui).

In campo maschile saranno i belgi Koekerkoeren/Van Walle ad affrontare alle 0.10 Ranghieri/Carambula che, in caso di vittoria, affronterebbero la coppia vincente del derby statunitense Gibb/Patterson-Dalhausser/Lucena.

Così i sedicesimi: Grimalt/Grimalt (Chi)-Poniewaz/Poniewaz (Ger) 1-2 (21-15, 19-21, 12-15), Andre/Vinicius (Bra)-Galindo/Revuelta (Mex) 1-2 (21-16, 18-21, 12-15), Capogrosso/Mehamed (Arg)-Hernandez/Leon (Ven) 0-2 (19-21, 18-21), Plavins/Regza (Lat)-Pedlow/O’Gorman (Can) 2-0 (21-18, 21-17), Gibb/Patterson (Usa)-Virgen/Ontiveros (Mex) 2-0 (21-15, 23-21), Koekelkoren/van Walle (Bel)-Breer/Haussener (Sui) 2-0 (21-18, 24-22), Losiak/Kantor (Pol)-Azaad/Aulisi (Arg) 2-0 (21-14, 21-10), Cunha/Allison (Bra)-Daguerre/Salvetti (Fra) 2-1 (16-21, 21-17, 15-8).

Così gli ottavi: Beeler/Strasser (Sui)-Poniewaz/Poniewaz (Ger), Hyden/Bourne (Usa)-Galindo/Revuelta (Mex), Kunert/Dressler (Aut)-Hernandez/Leon (Ven), Brouwer/Meeuwsen (Ned)-Plavins/Regza (Lat), Lucena/Dalhausser (Usa)-Gibb/Patterson (Usa), Böckermann/Flüggen (Ger)-Losiak/Kantor (Pol), Nummerdor/Varenhorst (Ned)-Cunha/Allison (Bra).

Lascia un commento

Top