Basket, Serie A1 2015/2016: tutto facile nel posticipo per Reggio Emilia, Torino ko

basket-pietro-aradori-italia-torneo-tbilisi-italbasket-fb-fip.jpg

Tutto davvero molto semplice per la Grissin Bon Reggio Emilia nel posticipo della prima giornata. La squadra di coach Menetti ha sconfitto  in trasferta la Manital Torino con il punteggio di 96-72, rovinando in parte la festa per il ritorno in Serie A della squadra piemontese.

Dopo un primo quarto equilibrato, dove la squadra vincitrice dell’ultima Supercoppa ha chiuso avanti solo di cinque punti, è arrivato l’allungo ospite, con Reggo Emilia che all’intervallo conduceva 44-28. Nei restanti venti minuti Kaukenas e compagni hanno poi gestito il vantaggio allungando definitivamente nell’ultima frazione.

Mattatore della serata Pietro Aradori con 20 punti, ma ci sono anche i 19 di Polonara e i 17 di Della Valle, quindi ottima prova dei giocatori azzurri. In casa Torino non bastano i 18 di Ndudi Ebi e i 16 di Stefano Mancinelli.

Questo il tabellino della sfida:

MANITAL TORINO – GRISSIN BON REGGIO EMILIA 72-96 (15-20; 28-44; 54-66; 72-96)

Torino: Ebi 18, Mancinelli 16, Ivanov 10

Reggio Emilia: Aradori 20, Polonara 19, Della Valle 17

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

foto da pagina FB della Fip

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top