Basket, Serie A 2015/2016 2°giornata: rimonta pazzesca di Trento, bene Reggio Emilia e Brindisi

basket-adrian-banks-enel-brindisi-fb-enel-basket-brindisi.jpg

Seconda giornata di campionato e in vetta alla classifica si confermano Reggio Emilia, Trento e Pistoia. La Grissin Bon ha chiuso la pratica Avellino grazie ad un parziale di 31-17 nell’ultimo quarto.

Clamorosa la rimonta di Trento in quel di Cremona con l’Aquila che riesce a recuperare 26 punti di svantaggio all’intervallo e alla fine batte una Vanoli irriconoscibile dopo l’intervallo.

Pistoia supera di misura invece Pesaro anche lei grazie ad una bella rimonta nell’ultimo quarto. Festeggia invece il primo successo al ritorno in Serie A la Manital Torino, che espugna il campo di Caserta

La giornata si era aperta con la netta vittoria della Enel Brindisi sulla Virtus Bologna nell’anticipo del mezzogiorno. Per la squadra di Piero Bucchi decisivi i tre nuovi arrivati (Banks, Kadji ed Harris), unici a chiudere in doppia cifra. Passo indietro, invece, per la Virtus, dopo l’esordio vittorioso e convincente contro Venezia.

Questo il programma della seconda giornata:

Brindisi – Bologna 81-54
Reggio Emilia – Avellino 87-68
Cremona – Trento 76-83
Pesaro – Pistoia 73-74
Caserta – Torino 63-65
Venezia – Capo d’Orlando
Milano – Venezia (domenica ore 20.45 Rai Sport 1 HD)
Cantù – Sassari (lunedì ore 20.45 Sky Sport 2 HD)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

foto da pagina FB di Enel Basket Brindisi

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top