Basket femminile, Serie A1 2°giornata: Schio e Ragusa impegnate in casa, c’è il derby veneto

basket-femminile-schio-ragusa-fb-famila-basket-schio.jpg

Dopo la splendida manifestazione dell’Opening Day, prosegue il campionato di basket femminile con la seconda giornata. Impegni casalinghi per Famila Schio e Passalacqua Ragusa, che, dopo la prova di forza mostrata all’esordio, affronteranno rispettivamente il Cus Cagliari e il Geas Sesto San Giovanni.

Match più interessante di questo turno il derby veneto tra la la Reyer Venezia e la Fila San Martino di Lupari. L’Umana è reduce dalla brillante vittoria su Parma, mentre la squadra di coach Abignente deve riscattare la sconfitta patita con Napoli.

Proprio la Saces sarà protagonista del posticipo di lunedì, ospitando la Meccanica Vigarano, in un match che sulla carta vede nettamente favorita la squadra di Roberto Ricchini. Cercano, invece, la prima vittoria in campionato Orvieto e Battipaglia, che si affrontano in questa giornata.

Dopo un esordio super Lucca ospita Parma, con l’obiettivo di centrare il secondo successo consecutivo; mentre chiude il programma la sfida tra la neopromossa Torino e la Pallacanestro Umbertide, grande delusione della prima giornata.

Questo il riepilogo delle partite della seconda giornata:

SCHIO – CAGLIARI
TORINO – UMBERTIDE
RAGUSA – SESTO SAN GIOVANNI
NAPOLI – VIGARANO (lunedì ore 18.00)
ORVIETO – BATTIPAGLIA
LUCCA – PARMA
VENEZIA – SAN MARTINO

CLASSIFICA: Lucca, Ragusa, Torino, Schio, Venezia, Napoli, Sesto San Giovanni 2; Orvieto, San Martino, Parma, Battipaglia, Vigarano, Cagliari, Umbertide 0

 

Clicca qui per mettere Mi Piace al gruppo Non facciamo morire il movimento del basket femminile

Clicca qui per mettere Mi Piace alla pagina Basket Rosa

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

foto da pagina FB della Famila Basket Schio

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top