Vuelta a España 2015, le pagelle: Dumoulin spiana i muri, grande vittoria per Gougeard

DumouTom.jpg

Come spesso succede, due corse in una. Quella per la vittoria di tappa e quella per la classifica generale. Tanti protagonisti anche nella 19esima tappa della Vuelta a España 2015 che andiamo ad analizzare con le consuete pagelle.

GOUGEARD Alexis, voto 9: imbrocca la fuga giusta, anche oggi composta da oltre 20 unità. Nel finale si dimostra il più forte in salita, andandosene in solitaria e riuscendo a resistere agli inseguitori prima in discesa e poi sull’impegnativo strappo finale. La vittoria più importante della sua seppur giovane carriera.

OLIVEIRA Nelson, voto 7,5: questa Vuelta lo sta lanciando nel panorama del ciclismo che conta. Un successo di tappa già conquistata e  un’altra prestazione di altissimo livello.

MONFORT Maxime, voto 7: resta un corridore solido e in giornate come questa può sempre dire la sua e impensierire gli avversari. Alla fine è buon terzo.

AMADOR Andrey, voto 6,5: una Vuelta sottotono per un corridore che ha chiuso quarto il Giro d’Italia. Prova a riscattarsi ma la gamba evidentemente non è quella dei giorni migliore. Anche oggi, ai piedi del podio.

DUMOULIN Tom, voto 9: non pensa solo a difendersi. Non appena inizia lo strappo finale in pavé si mette davanti con la squadra e disintegra il gruppo. Quando parte sembra uno schiaccisasassi. Senza mai scomporsi guadagna 3” su Aru. Domani l’ultimo ostacolo prima di Madrid.

ARU Fabio, voto 6,5: perde 3”, più che comprensibile dato il ciottolato nel finale. Sarebbe stato importante riuscire a ricucire lo strappo, anche per una questione psicologica. Anche per lui, il giorno della verità è domani.

VALVERDE Alejandro, voto 5: sono un paio di giorni che attacca senza soluzione di continuità. Si vede che non è abituato a farlo: le sue azioni non vanno mai a buon fine. Da rivedere.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Pagina Facebook Giant-Alpecin – Cor Vos

Tag

Lascia un commento

Top