Volley, Europei 2015 femminili – Ottavi e quarti di finale: quali favorite? L’analisi del tabellone

PlayersofSerbiacelebratethewin.jpg

La conclusione della fase a gironi ci ha consegnato il tabellone ad eliminazione diretta degli Europei 2015 di volley femminile. Analizziamolo nel dettaglio.

 

PLAYOFF:

ITALIA vs CROAZIA

Sulla carta una sfida a senso unico ma l’Italia non ha convinto nella prima fase. Massacrata dall’Olanda, ha sofferto anche contro Polonia e Slovenia lasciando per strada due set. Tanti i problemi della nostra Nazionale che si troveranno di fronte una Croazia ringalluzzita dalla vittoria per 3-0 sulla Russia (Campionesse d’Europa demotivate, successo comunque inutile per le slave che non hanno evitato il terzo posto del girone). Fabris e compagne toglieranno un giorno di riposo fondamentale alle azzurre che dovranno scacciare i propri fantasmi se davvero vorranno fare strada nel torneo.

BELGIO vs REPUBBLICA CECA

Van Hecke e compagne nettamente favorite, saranno anche supportate dal pubblico di Anversa. Le fiamminghe hanno perso contro la corazzata turca ma sono squadra in crescita che può dire la sue, le ceche hanno probabilmente raggiunto il massimo.

POLONIA vs BIELORUSSIA

L’ottavo di finale più equilibrato. Livello probabilmente non elevatissimo ma si farà sentire la tensione su due squadre che hanno la ghiotta possibilità di qualificarsi ai quarti di finale. Biancorosse leggermente favorite ma pronostico impossibile.

GERMANIA vs UNGHERIA

Ungheria superlativa a sconfiggere l’Azerbaijan e a meritarsi questo playoff ma qui si ferma la rincorsa delle magiare, tecnicamente troppo inferiori alle ragazze di Pedullà per sperare di fare lo sgambetto. L’unico ottavo con il risultato già scritto salvo incredibili (e improbabili) colpi di scena.

 

QUARTI DI FINALE:

PAESI BASSI vs POLONIA/BIELORUSSIA

L’Olanda, dopo la netta e spettacolare vittoria sull’Italia, attende la vincente della sfida tra Polonia e Bielorussia. Si preannuncia una formalità per le oranges che hanno già sconfitto le biancorosse nella fase a gironi e che non possono farsi intimorire dalla Bielorussia, brava sì a sconfiggere Bulgaria e Croazia ma tecnicamente inferiore alle ragazze di Guidetti. Si aprono le porte della semifinale per le padrone di casa.

TURCHIA vs GERMANIA/UNGHERIA

Data per assodata la vittoria delle teutoniche (è l’unico risultato certo dei playoff) il quarto di finale contro la Turchia sarà altamente spettacolare. Le ragazze di Guidetti sono reduci da due Finali perse consecutivamente, sono dotate di un buon gioco difensivo e in attacco spingono molto su Brinker e Kozuch. La Turchia è solida a muro e soprattutto è trascinata dalla stella Ozsoy. Match incerto, combattuto e che vale la sfida all’Olanda per un posto in finale

RUSSIA vs ITALIA/CROAZIA

Quella che era stata riconosciuta da tutti gli addetti ai lavori come la Finale degli Europei sarà invece solo un quarto di finale. Una di fronte all’altra le due favorite del torneo, almeno alla vigilia. Kosheleva e compagne difendono il titolo del 2013, si presentano motivate e sicure dei propri mezzi (nonostante l’ininfluente e poco significata vittoria sulla Croazia ai quarti), ma dovranno stare molto attente al possibile ritorno dell’Italia che dopo la sconfitta contro l’Olanda vorrà certamente darsi una svegliata.

SERBIA vs BELGIO/REPUBBLICA CECA

Slave solidissime e fortissime. Dopo aver strappato il pass olimpico attraverso la Coppa del Mondo sono affamate più che mai, vogliono il titolo a tutti i costi. Sul loro cammino il buon Belgio che avrà il sostegno di tutta Anversa. Match da non sottovalutare per le ragazze di Terzic che potrebbero avere la meglio sfruttando le loro bocche da fuoco. Esito non scontato ma Mihajlovic e compagne favorite.

 

SEMIFINALI:

Visto l’equilibrio estremo di almeno due quarti di finale sembra azzardato fare un pronostico. Quasi certo che ci sarà una semifinale da urlo tra Serbia e Italia/Russia, dall’altra parte del tabellone l’Olanda dovrebbe avere la semifinale in pugno e aspetterà la vincente di Germania/Turchia. Spettacolo assicurato e una Finale che sicuramente sarà diversa da quella immaginata dalla maggior parte di appassionati e addetti ai lavori.

 

Articoli correlati:

Europei 2015 – Tabellone di playoff e quarti di finale. Italia, che cammino terribile!

Europei 2015 – Tabellone, programma, orari, tv di playoff e quarti di finale

 

(foto CEV)

Lascia un commento

Top