Volley, Coppa del Mondo – Italia, 3 punti contro l’Egitto per volare in testa. Azzurri contro Abdelhay

IvanZaytsevofItalyspikestheball.jpg

Terzo match consecutivo in Coppa del Mondo per l’Italia dopo le belle affermazioni su Canada e Australia. Questa notte (ore 05.10, diretta tv su SkySport2) gli azzurri abbasseranno il tasso di difficoltà dell’avversario (sulla carta) e affronteranno l’Egitto.

A Hiroshima (Giappone) prima sfida contro le squadre africane per la Nazionale di volley maschile ma da non prendere sottogamba. I Faraoni, non più guidate da Angiolino Frigoni che un paio di mesi fa li aveva portati sul trono del Continente e soprattutto al trionfo del terzo livello di World League, hanno disputato due eccellenti incontri con i padroni di casa e con il Canada, perdendo in entrambi i casi solo al tie-break.

L’Italia vuole la terza vittoria, fondamentale per presentarsi con il bottino pieno al primo big match del torneo, in programma sabato contro gli USA: un vero crocevia per le nostre speranze di qualificarci direttamente alle Olimpiadi 2016. Contro l’Egitto abbiamo perso solo una volta nella nostra storia (13 vittorie).

 

Blengini potrebbe operare un po’ di turnover in vista del giorno di riposo e della sfida agli americani (clicca qui per saperne di più). Non sarà un’autentica passeggiata come magari si potrebbe preventivare, non incorriamo ancora in un Porto Rico bis, ma la sensazione è che non ci sia davvero storia. Di certo partiamo nettamente favoriti (e ci mancherebbe). Servirebbe un comodo 3-0 per rimpinguare il conto set e prendere ulteriormente confidenza, amalgamando ulteriormente un grande gruppo.

L’Egitto è solo un uomo: Abdelhany. Un opposto di razza: alzano solo per lui, concretizza davvero molto ed è capace di picchiare davvero molto forte. Limitando lui e sfruttando i loro naturali errori il gioco è fatto.

 

Articoli correlati: 

Coppa del Mondo 2015 – Programma, orari e tv di giovedì 10 settembre (terza giornata)

Coppa del Mondo 2015 – L’Italia vuole i 3 punti contro l’Egitto per volare in testa. Azzurri contro Abdelhay…e il turnover

Coppa del Mondo 2015 – Terza giornata da sbadigli: formula da rivedere. Tutte le big contro le seconde linee

 

(foto FIVB)

Lascia un commento

Top