Volley, Coppa del Mondo – Giannelli: “Siamo un bel gruppo: arma vincente”. Zaytsev: “Difesa spettacolo. Siamo a punteggio pieno…”

Italyteamwinningcelebration-2.jpg

L’Italia parla dopo la bella vittoria di stanotte sull’Australia nella seconda giornata della Coppa del Mondo 2015 di volley maschile.

 

CHICCO BLENGINI: “Quando si vince va bene ma sappiamo che siamo solo all’inizio di una manifestazione molto lunga. Ci sono cose su cui la squadra ha molti margini di miglioramento. Sull’intensità e sull’approccio sta sviluppando ottime cose”.

“Abbiamo puntato sul fare bene alcune cose, altre non abbiamo potuto prepararle e le abbiamo allenate meno. Ci auguriamo che funzionino”.

Vorrei sottolineare il buon approccio dei miei ragazzi alla partita e al torneo. Lo studio fatto la scorsa notte sull’Australia oggi è stato rispettato. L’Australia ci ha messo in difficoltà nel secondo set, ma alla fine abbiamo giocato con la giusta attenzione”.

 

SIMONE GIANNELLI:Il premio di MVP mi fa piacere ma la sensazione bella è che siamo riusciti a vincere col gruppo. Abbiamo giocato bene contro un’Australia temibile: li abbiamo messi sotto tutti gli aspetti ed è bene. Tutti i miei compagni sono gentili con me: siamo un bel gruppo e questo può essere un’arma vincente. A chi darò il pupazzo? Ora penso alla partita, a queste cose ci penserò quando tornerò in Italia”.

IVAN ZAYTSEV: “Siamo a punteggio pieno dopo due giornate: meglio di così non poteva andare. Abbiamo avuto qualche problemino a tenere il ritmo basso in queste due partite. Penso si siano viste buone cose e ci siamo anche divertiti. È buono che tocchiamo così tanti palloni in difesa: negli anni passati non lo avevamo mai fatto. Giannelli ha l’imbarazzo della scelta su chi dare la palla”.

 

MASSIMO COLACI: “Non possiamo permetterci di sottovalutare nessun avversario: è impensabile. Il nostro unico obiettivo era vincere ed è andata benissimo. Queste partite vanno assolutamente vinte perché bisogna arrivare agli scontri diretti a punteggio pieno. Sulle mie percentuali alto? Sono soddisfatto ma qui sono un po’ generosi. L’obiettivo è quello di portare l’Italia alle Olimpiadi”.

SIMONE BUTI: “Come ieri abbiamo giocato bene, mettendo in campo una prova solida. Ci sono stati diversi scambi lunghi nel secondo set e siamo stati bravi nel restare concentrati e vincerli. Questo ci ha dato la giusta fiducia per arrivare a vincere la partita…”.

 

Articoli correlati:

Coppa del Mondo 2015 – L’Italia annienta l’Australia nel Regno di Giannelli: servizio a bomba, ok i bomber

Coppa del Mondo 2015 – Italia schiaccia Australia: le pagelle. Gianneli Incantatore, bomber facili, servizio glaciale

Coppa del Mondo 2015 – Giannelli: “Italia un bel gruppo: è l’arma vincente”. Zaytsev: “Grande difesa. Siamo a punteggio pieno…”

 

(foto FIVB)

Lascia un commento

Top