Volley, chi si qualifica alle Olimpiadi? Dopo Italia e USA parte la battaglia: criteri e regolamento

PlayersofPolandcelebrateafterapoint.jpg

La Coppa del Mondo 2015 di volley maschile ci ha rivelato le prime due squadre che parteciperanno alle Olimpiadi 2016 insieme al Brasile Paese organizzatore: Italia e USA.

Ci sono altri nove posti a disposizione che verranno messi in palio ma come verranno assegnati? Scopriamo insieme tutti i criteri.

 

EUROPA (1 posto) – Le migliori otto squadre del ranking continentale disputeranno un torneo di qualificazione, in programma a Berlino (Germania) dal 5 al 10 gennaio 2016. Oltre ai padroni di casa vedremo sicuramente la Russia Campionessa Olimpica, la Polonia Campione del Mondo, la Francia vincitrice dell’ultima World League, la sempre temibile Serbia e la mina vagante Bulgaria. Gli altri due posti saranno decisi dagli Europei del prossimo mese (se li giocano Finlandia, Belgio, Slovacchia e Slovenia).

Le otto formazioni verranno divise in due gironi da 4 squadre ciascuno, le migliori 2 si qualificano alle semifinali incrociate. La vincitrice del torneo si qualifica alle Olimpiadi 2016, seconda e terza classificata disputeranno un torneo su base mondiale.

 

SUDAMERICA (1 posto) – Le migliori quattro squadre del ranking continentale disputeranno un torneo di qualificazione, in programma a Maiquetià (Venezuela) dal 9 all’11 ottobre 2015.

Round robin tra Venezuela, Argentina, Cile e Colombia: la vincitrice si qualifica alle Olimpiadi 2016, la seconda e la terza parteciperanno a un torneo su base mondiale.

NORDAMERICA (1 posto) – Le migliori quattro squadre del ranking continentale disputeranno un torneo di qualificazione. L’unica cosa certa è che si gareggerà in Canada, ma sede e date sono ancora da definire.

Round robin tra Canada, Cuba, Messico e Porto Rico (salvo stravolgimenti dell’ultimo minuto): la vincitrice si qualifica alle Olimpiadi 2016, seconda e terza parteciperanno a un torneo su base mondiale.

ASIA (1 posto) – Il loro torneo continentale è inglobato all’interno di uno dei due tornei su base mondiale. Vedremo in seguito il regolamento dettagliato che assegna un posto per questo Continente.

AFRICA (1 posto) – Il torneo di qualificazione si disputerà tra gennaio e marzo 2016 ma non si conoscono ancora partecipanti, format di gara, sede e date definite. La vincitrice si qualifica alle Olimpiadi 2016, seconda e terza parteciperanno a un torneo su base continentale.

 

TORNEO DI QUALIFICAZIONE MONDIALE (3+1 posti) – Si disputerà a maggio 2016 in Giappone. Vi parteciperanno otto squadre: i padroni di casa, le migliori tre asiatiche in base al ranking continentale (Iran, Australia, Cina), la seconda e la terza del torneo europeo, la seconda del torneo nordamericano, la seconda del torneo sudamericano.

Si disputerà un round robin. Le migliori tre squadre si qualificano alle Olimpiadi 2016 insieme alla miglior squadra asiatica che non sia nelle prime tre posizioni.

TORNEO INTERCONTINENTALE (1 posto) – Si disputerà a maggio 2016 (sede da definire). Vi parteciperanno: la seconda e la terza del torneo africano, la terza del torneo nordamericano, la terza del torneo sudamericano. Si disputerà un round dobin. La vincitrice del torneo si qualifica alle Olimpiadi 2016.

 

Lascia un commento

Top