US Open 2015: Roberta Vinci e Fabio Fognini volano al secondo turno

Fabio-Fognini-Tennis-Pagina-FB-Supertennis1.jpg

Molto positiva la nottata italiana per i colori azzurri allo US Open 2015. Nel quarto ed ultimo Grand Slam stagionale avanzano al secondo turno sia Roberta Vinci che Fabio Fognini. Successo annunciato per la tarantina, in gran forma nell’ultimo periodo; molto più sorprendente quello del ligure che, al solito, dimostra di avere un potenziale superiore alla media quando accompagnato dalla testa.

Sul cemento statunitense Roberta Vinci si è imposta in due set sulla padrona di casa Vania King (numero 414 al mondo) per 6-4 6-4, in poco più di un’ora di partita. Primo set in salita per l’azzurra, che aveva perso il servizio nei primi minuti di match, salvo poi recuperarlo al settimo game. Poi una serie di quattro giochi consecutivi ha consentito alla numero 43 del mondo di conquistare la prima frazione. Anche nel secondo set problemi a tenere il servizio per Vinci che rimonta ancora una volta sul finale, piazzando di nuovo una serie di 4-0 che l’ha portata al successo. Prossima avversaria per la pugliese Denisa Allertova, numero 77 al Mondo.

Più faticato il match di Fognini, che si è aggiudicato per 2-6 6-3 6-4 7-6 la partita con lo statunitense Trevor Johnson, in circa tre ore di gioco. Primo set da dimenticare per il ligure, già sotto di un break dopo il secondo game e mai in partita. Anche nel secondo set Fognini perde il servizio subito, salvo poi compiere una rimonta strepitosa (era sotto 2-0 e 40-15) che lo carica anche per il resto dell’incontro. Combattuto anche il terzo set: per l’ennesima volta in svantaggio, Fognini riusciva a recuperare, sfruttando anche qualche errore di troppo commesso da Johnson, e a conquistare la frazione. Festival degli errori nell’ultimo parziale, con palle break e palle set annullate da entrambi i lati, ma al tie-break il nostro tennista la spunta. Al secondo turno Fognini se la vedrà con Pablo Cuevas, numero 40 al mondo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: FB Supertennis

Lascia un commento

Top