Triathlon, World Series Edmonton: Holland e Murray centrano il secondo successo, 16a Mazzetti

Holland.jpg

Si è appena disputata nella notte la nona prova delle World Series del triathlon con le competizioni su percorso sprint previste nel piovoso e freddo contesto di Edmonton (Canada).

Il sudafricano Richard Murray ha centrato la sua seconda vittoria in carriera nelle WTS, quando vinse nel lontano 2012, battendo per 4 secondi allo sprint il leader del ranking WTS e vincitore dell’ultima tappa, lo spagnolo Javier Gomez. Torna sul podio anche Mario Mola, che dopo un ottimo inizio di stagione, ha faticato a mantenere il passo dei big, in particolare nella frazione di nuoto.

Per gli altri italiani in gara, il migliore è stato l’esordiente Delian Stateff (G.S.Fiamme Azzurre) che ha concluso 43esimo, a seguire il compagno di squadra Davide Uccellari 50° ed infine per l’altro atleta al suo debutto in WTS, il carabiniere Massimo De Ponti, che non ha terminato la prova.

Si è risolta solo nel finale la competizione femminile, con il secondo successo stagionale per la britannica Vicky Holland, già sul gradino più alto del podio a Cape Town, precedendo l’atleta delle Bermuda, Flora Duffy, che mostra la sua crescita verso le prime posizioni del ranking mondiale con la medaglia d’argento e la sorpresa di giornata, l’australiana Gillian Backhouse, alle sue prime apparizioni in WTS, conclude con la sua prima medaglia mondiale al collo grazie alla terza posizione al traguardo.

Assenti le big statunitensi, l’unica azzurra impegnata è stata Anna Maria Mazzetti, riuscita a rientrare nella top 20 con il 16esimo posto, grazie ad una incisiva rimonta nella frazione di corsa che le ha consentito di riprendere posizioni di classifica, dopo un nuoto ed un ciclismo in cui l’azzurra ha fortemente risentito del freddo e della pioggia.

Foto: pagina Fb World Triathlon

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina “Triathlon Italia”

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.it

Twitter: @nvpersie7

Lascia un commento

Top