Tennistavolo, Europei 2015: anche l’Italia femminile in corsa per la promozione! Battuta la Bulgaria 3-2

chiara-colantoni-tennistavolo-foto-fb-roba-da-pongisti.jpg

Al termine di una sfida al cardiopalma, durata quasi tre ore, l’Italia femminile di tennistavolo ha battuto 3-2 la Bulgaria agli Europei 2015 di Ekaterinburg (Russia) e, complice l’assenza di una quarta squadra nel girone, ha ottenuto la qualificazione ai quarti di finale della Challenge Division, mantenendo viva una minima speranza di promozione. Sarà dura, durissima, nelle gare a eliminazione diretta che inizieranno domani (sfida alla Spagna, si giocherà alle 13 italiane), ma ciò che è certo è che le ragazze di Lorenzo Nannoni a fine manifestazione miglioreranno la 25esima piazza ottenuta nel 2014.

Già avanti la Turchia, imperiosa nel superare con due netti 3-0 sia l’Italia che la Bulgaria, proprio la sfida tra le restanti formazioni avrebbe deciso la seconda qualificata. E’ stata battaglia vera e l’hanno spuntata Debora Vivarelli, Chiara Colantoni e Denisa Zancaner, che nell’incontro decisivo con Krasimira Yovkova ha mostrato tutta la sua esperienza e si è imposta per 3-0. In precedenza doppio allungo azzurro sempre rintuzzato dalle bulgare: dopo il 3-2 di Vivarelli su Yovkova, Zancaner ha perso 3-2 con Anelia Karova. Agevole il 3-0 di Colantoni su Elitsza Zamfirova, ma Karova batteva 3-1 Vivarelli e consegnava tutto nelle racchette di Zancaner e Yovkova. E la pratica è stata sbrigata rapidamente, regalando all’Italia i due punti e il passaggio del turno.

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Roba da pongisti

Lascia un commento

Top