Tennis, WTA Guangzhou: Sara Errani ai quarti di finale. Schiavone cede a Jankovic al 3° set

Sara-Errani-Tennis-Stefania-Gemma.jpg

Sara Errani accede ai quarti di finale del torneo di Guangzhou (cemento). La 28enne emiliana ha sudato le cosiddette sette camice per avere la meglio della cinese Kai-Lin Zhang (n.206 Wta) al termine di tre combattutissimi set: 6-7, 6-4, 6-2. L’azzurra, come di consueto, ha pagato un dazio pesante sulla seconda di servizio (appena il 37% dei punti ottenuti), risultando poi eccessivamente fallosa da fondo campo. L’impressione è che la rappresentante del Bel Paese non stia attraversando il suo miglior momento di forma, tuttavia il tabellone le viene in soccorso: nel prossimo match affronterà un’altra cinese, Saisai Zheng. Un’avversaria in ascesa (classe 1994, n.66 del mondo), ma certamente alla portata dell’italiana.

Niente da fare, invece, per Francesca Schiavone. La Leonessa ha lottato contro la serba Jelena Jankovic, tds n.4 e n.25 Wta, cedendo tuttavia al terzo per 5-7, 6-4, 4-6 dopo tre ore di battaglia. Anche la 35enne milanese è stata limitata da una seconda di servizio deficitaria, con la quale ha ottenuto 15 punti su 51 (il 29%). L’avversaria si è rivelata più lucida nei momenti chiave del match, sfruttando poi una battuta molto solida (59% complessivo di punti ottenuti). Jankovic ai quarti affronterà la russa Svetlana Kuznetsova.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top