Tennis, US Open 2015: impresa di Fognini contro Nadal! Seppi eliminato da Djokovic

Fabio-Fognini-Tennis-Pagina-FB-Supertennis1.jpg

Grande impresa di Fabio Fognini che nella notte italiana elimina lo spagnolo Rafa Nadal con il punteggio di 3-6, 4-6, 6-4, 6-3, 6-4 e conquista l’accesso agli ottavi degli US Open 2015.

Il ligure parte in sordina, cedendo anche il servizio sul 2-0 e sul 3-1, prima che lo spagnolo si porti avanti anche 5-2. Qui il numero 2 azzurro prova la reazione ma Nadal si porta a casa il set 6-3.

Decisamente più equilibrata la ripresa, quando Fabio tenta l’allungo per poi essere puntualmente raggiunto nel game successivo fino al 4-4. L’ex numero 1 al mondo è più lesto dell’azzurro e chiude il parziale 6-4.

Lo spagnolo sente l’odore della vittoria tentando di scappare sul 3-1, ma “Fogna” ristabilisce la parità 4-4, per poi conquistare la frazione 6-4.

Nel quarto spezzone di gara il tennista del Bel Paese soffre tanto dalla battuta dell’avversario che conquista due ace nel sesto gioco, portando il risultato in parità 3-3. Per l’azzurro è il momento della verità e, tenendo due volte battuta e conquistando un break chiude il quarto parziale 6-3.

Serve dunque il quinto set per decretare il vincitore e Fognini si dimostra più incisivo nei momenti che contano, conquistando il definitivo 6-4. 

La chiave del match sono stati i colpi vincenti: ben 70 quelli del ligure, contro i soli 30 dell’iberico. Nadal, inoltre, ha sofferto molto con la seconda di servizio, ottenendo solo il 37% dei punti.

Ora agli ottavi Fognini aspetta un altro spagnolo: Feliciano Lopez.

Brutta sconfitta invece per Andreas Seppi contro il serbo Novak Djokovic per 6-3, 7-5, 7-5.

L’azzurro inizia molto bene la sfida, portandosi avanti sul 2-1, strappando il servizio all’avversario. Il momento però dura poco e dal 3-3 Djokovic piazza l’accelerazione che lo porta dritto sul 6-3.

Seppi parte molto bene anche nella ripresa, conquistando il primo gioco e tenendo il game di vantaggio fino al 5-5, quando il numero 1 al mondo piazza il break decisivo e chiude il secondo parziale 7-5.

Grande equilibrio anche nella tera frazione, dove Nole conquista due game consecutivi dal 5-5 e si porta a casa la sfida.

Foto:Pagina Facebook Supertennis

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top