Tennis, Us Open 2015: Fognini si arrende in tre set a Lopez

tennis-fabio-fognini-roland-garros-2014-federtennis-tonelli.jpg

Finisce il cammino di Fabio Fognini agli Us Open 2015. Il tennista ligure, dopo l’impresa con Rafa Nadal, non riesce a superare un altro spagnolo. Infatti è Feliciano Lopez a volare ai quarti di finale dopo aver sconfitto l’azzurro in tre set con il punteggio di 6-3 7-6 6-1 dopo poco meno di due ore di gioco.

Peccato per un’occasione persa da Fognini, perchè era comunque un ottavo giocabile e alla portata del tennista di Arma di Taggia. Purtroppo Lopez è stato superiore e ha giocato meglio e soprattutto lo spagnolo è uno di quei giocatori che mettono in grande difficoltà il ligure, che non è mai riuscito a trovare il ritmo dei colpi, causa le continue variazioni dell’iberico.

Nel primo set Fabio non sfrutta tre palle break in apertura e alla fine è lui a cedere il servizio nel quarto game. Lopez non concederà più nulla e conquisterà in questo modo il primo set. Nel secondo, invece, è il ligure a portarsi avanti sul 3-1, ma non riesce a difendere il break di vantaggio e la testa di serie numero diciotto strappa il servizio nel settimo gioco. Si va al tiebreak, che viene deciso purtroppo da due brutti errori di Fognini, che lo perde per 7-5.
Ad inizio terzo set il ligure accusa dei problemi alla schiena e al collo e chiama il medical timeout. Il match è indirizzato in favore di Lopez, che scappa subito sul 3-0 e non concede proprio più nulla (solo un momento sullo 0-30 nel quinto game). Finisce 6-1 per lo spagnolo che festeggia la qualificazione ai quarti.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

andrea.ziglio@oasport.it

Immagine FB Supertennis

Lascia un commento

Top