Tennis, Coppa Davis 2016: Italia tra il dubbio Federer ed un tabellone che apre alla semifinale

tennis-fabio-fognini-us-open2015-fb-fognini.jpg

Ieri è stato effettuato il sorteggio del tabellone del World Group della Coppa Davis 2016 e dall’urna per l’Italia come prima avversaria è stata estratta la Svizzera, campione lo scorso anno, ma sulla quale pende il dubbio della partecipazione di Roger Federer.

Il campione elvetico non ha ancora sciolto i dubbi, anche se il numero due del mondo ha sempre dichiarato che difficilmente nel 2016 avrebbe risposto ad una convocazione, complice anche i numerosi impegni (c’è anche l’Olimpiade) in stagione e un’età che ormai non rende più Roger un “giovanotto”.

La Svizzera non è solo Federer, ma anche ovviamene Stan Wawrinka e la sola assenza di uno dei due cambierebbe completamente l’esito della sfida con gli azzurri, visto la squadra elvetica non ha assolutamente un terzo uomo di valore e che può spaventare la nostra squadra. La certezza è quella che si giocherà in Italia e certamente sulla terra rossa e comunque Fognini e compagni non partono certamente battuti, anche perchè il ligure in Davis ha già dimostrato di poter compiere grandi imprese, come quella contro Murray a Napoli.

Il tabellone è comunque favorevole per l’Italia, perchè in caso di vittoria con la Svizzera l’eventuale quarto contro Argentina (in casa) o Polonia (in trasferta) sarebbe comunque abbordabile. Si gioca in casa dei polacchi e dunque sul veloce e Janowicz e compagni sono favoriti.

Si aprirebbe dunque la possibilità per la squadra di Barazzutti di ripetere il cammino del 2014 e quindi di raggiungere nuovamente la semifinale. A quel punto dovrebbe esserci uno scontro con Gran Bretagna o Serbia ed ovviamente l’eventuale esito della sfida dipenderebbe dalla presenza o meno di Andy Murray o Novak Djokovic.

Il sogno per il tennis italiano è quello di rivivere l’emozione di una finale che manca dal 1998 e comunque nel 2016 questo traguardo potrebbe anche essere centrato, anche perchè la squadra è molto forte e se tutto dovesse girare nel miglior modo possibile l’Italia può tornare ai vertici del tennis mondiale.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

andrea.ziglio@oasport.it

Immagine: FB Fabio Fognini

Tag

Lascia un commento

Top