Tennis, Coppa Davis 2015, play-off: Fognini-Bolelli vincenti in doppio, Russia-Italia 1-2

tennis-fognini-bolelli-italia-coppa-davis-federtennis-costantini.jpg

Nella seconda giornata dei play-off di Coppa Davis, allo Sports Palace “Bajkal Arena” (Russia), l’Italia porta a casa il secondo punto contro la Russia, grazie al doppio Simone Bolelli-Fabio Fognini che in 3 ore e 20 minuti di gioco si sono imposti su Konstantin Kravchuk-Evgeny Donskoy per 7-5 2-6 7-6 7-6

Nel primo set grande equilibrio in campo con entrambe le coppie ad avere un alto rendimento al servizio con una sola opportunità di break per gli azzurri nel secondo game. Nel duo italico, Fabio Fognini sembra essere quello più in palla con colpi di altissima qualità come il rovescio lungolinea  che sul 6-5 e set point per l’Italia vale la prima frazione, conclusa 7-5.

Nel secondo set, vera e propria rottura prolungata per Fognini-Bolelli che si concedono letteralmente a Donskoy/Kravchuk e dal terzo game in avanti racimolano un solo gioco, concedendo un doppio break ai russi. Il 6-2 di fine frazione è come una sentenza.

Nella terza partita, è Bolelli ad alzare il proprio livello di gioco e trascinare, in un certo qual senso, il suo partner non al 100% della condizione fisica. Il break del nono gioco, dopo aver rischiato moltisismo nel precedente nel turno di servizio di Fognini, sembra offrire agli azzurri su un piatto d’argento il set. Non è così per un nuovo passaggio a vuoto, figlio di un doppio fallo di Simone, che favorirà gli avversari, portando l’incontro al tie-break. In questo frangente, il duo italiano è sempre avanti nel punteggio, sfruttando al meglio le incertezze di Donskoy/Kravchuk e chiudendo sul 7-5.

Nel quarto set, la partenza della coppia italiana è nuovamente problematica con un Fognini molto falloso e un Bolelli scarsamente produttivo nei colpi in risposta. La conseguenza è un 3-0 a favore dei russi che non fa presagire nulla di buono. Fortunatamente, c’è la reazione e nel settimo game arriva il controbreak che varrà un altro tie-break nel corso del quale il bolognese e il ligure alzeranno la qualità del proprio tennis aggiudicandosi la frazione e il match.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: Federtennis

Twitter: @Giandomatrix

Lascia un commento

Top