Tennis, Coppa Davis 2015: Fognini pareggia subito, Russia-Italia 1-1

Fabio-Fognini-Tennis-Pagina-FB-Us-Open.jpg

Dopo la brutta sconfitta di Simone Bolelli, il tennis italiano si affidava a Fabio Fognini per evitare di trovarsi in una situazione disperata nello spareggio salvezza per restare nel World Group di Coppa Davis contro la Russia. Il ligure non ha deluso e ha demolito in tre set il giovane russo Andrey Rublev con il punteggio di 7-6 6-2 6-2 dopo quasi due ore di gioco.

Un match che è durato praticamente un set, il primo, vinto dal nostro portacolori al tiebreak. Fognini parte bene e strappa il servizio nel quarto game e sale sul 3-1. Nel momento di chiudere, però, il tennista di Arma di Taggia commette troppi errori e perde addirittura a zero il servizio con Rublev che trova un’insperata parità e porta il set al tiebreak. Fabio riesce a difendere tre set point e alla fine è lui a chiudere sul 10-8.

Persa l’occasione di portarsi avanti nel match, Rublev si scioglie e perde subito il servizio in apertura. Fognini scappa via e nel settimo game ottiene un altro break e si porta sul 5-2. Il ligure riesce ad annullare poi tre palle break e conquista il secondo set per 6-2.

Nel terzo la musica non cambia ed il copione è sempre lo stesso con Fabio che strappa il servizio nel terzo gioco e poi successivamente anche nel settimo game. L’azzurro chiude sul 6-2 e pareggia la sfida con la Russia.

Domani spazio al doppio con la coppia Fognini/Bolelli nettamente favorita su quella russa, che sulla carta dovrebbe essere composta da Gabashvili e Kravchuk, ma la decisione definitiva del capitano Tarpischev non è ancora stata presa.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

andrea.ziglio@oasport.it

Immagine FB di Us Open

Lascia un commento

Top