Rugby, Mondiali 2015: Georgia, che sorpresa! Tonga KO 10-17

1280px-Georgia_vs_Romania_2011_RWC_3.jpg

Alla seconda giornata dei Mondiali 2015 di rugby arriva anche la prima sorpresa della manifestazione. Nel primo match del Girone C, una monumentale Georgia supera la favorita Tonga a Gloucester in un match giocato in maniera ineccepibile da Gorgodze&co., trionfatori 10-17 su dei pacifici davvero poco brillanti.

La battaglia infuria fin da subito: entrambe le squadre mettono in campo tutta la loro enorme fisicità con degli impatti davvero devastanti praticamente ad ogni collisione. I primi venti minuti sono equilibrati (3-3 con un piazzato a testa), poi è la Georgia a prendere il sopravvento grazie ad una difesa organizzata e molto aggressiva; Tonga non trova mai lo spazio per bucarla e al 28′ Gorgodze (straordinario) marca la meta del 3-10, che è anche il punteggio con cui si chiude il primo tempo dopo una meta annullata ai pacifici. L’andamento della partita non cambia nella ripresa. Gli isolani non riescono a far svoltare il match, il gioco semplice dei caucasici è altrettanto efficace e al 58′ arriva meritatamente la seconda meta georgiana con Tkhailaishvili. L’assalto tongano serve a poco: la meta arriva con Vanikiolo, ma in 15 vs 14 i pacifici sprecano l’ultima occasione e la festa georgiana può partire.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top