Rugby, il ranking prima dei Mondiali 2015: l’Irlanda scivola al sesto posto, l’Italia 14esima

10687069_10152534074571915_3001925781065760667_n.jpg

Il Rugby Championship di agosto e i test match delle ultime settimane hanno scombussolato non poco il ranking alla vigilia dei Mondiali 2015. La vetta è sempre degli All Blacks, certo, ma alle loro spalle è sopravanzata l’Australia, che si è messa alle spalle il Sudafrica, ora terzo. L’Irlanda, terza a fine Sei Nazioni, scivola addirittura in sesta posizione dopo due sconfitte consecutive, mentre l’Italia sfrutta gli scivoloni della Georgia e sale in 14esima posizione.
1
  • (1)
  • New Zealand
  • NZL
92.89
2
  • (2)
  • Australia
  • AUS
86.67
3
  • (4)
  • South Africa
  • RSA
85.15
4
  • (6)
  • England
  • ENG
85.04
5
  • (5)
  • Wales
  • WAL
84.63
6
  • (3)
  • Ireland
  • IRE
84.40
7
  • (7)
  • France
  • FRA
81.12
8
  • (8)
  • Argentina
  • ARG
78.39
9
  • (9)
  • Fiji
  • FJI
77.04
10
  • (10)
  • Scotland
  • SCO
75.88
11
  • (11)
  • Tonga
  • TGA
75.69
12
  • (12)
  • Samoa
  • SAM
75.14
13
  • (14)
  • Japan
  • JPN
72.06
14
  • (15)
  • Italy
  • ITA
70.53
15
  • (16)
  • USA
  • USA
70.36
16
  • (13)
  • Georgia
  • GEO
69.36
17
  • (17)
  • Romania
  • ROM
66.28
18
  • (18)
  • Canada
  • CAN
65.17
19
  • (19)
  • Uruguay
  • URU
62.11
20
  • (20)
  • Namibia
  • NAM
61.85

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@oasport.it

Foto: All Blacks Official Twitter

Lascia un commento

Top