Ritmica, Italia Campione del Mondo. Leonesse d’oro ai 5 nastri, poi l’argento nel misto

Italia-Campione-del-mondo-ritmica-farfalle.jpg

Una grande Italia ai Mondiali 2015 di ginnastica ritmica. Le Leonesse (ex Farfalle) conquistano due medaglie alle Finali di Specialità dopo il quarto posto del concorso generale che ha regalato il pass olimpico tenendole giù dal podio per solo un decimo di punto. Ricordiamo che queste due gare non sono prove olimpiche e dunque perdono un po’ la loro rilevanza quando manca meno di un anno a Rio 2016.

Le ragazze di Emanuela Maccarani sono Campionesse del Mondo con i 5 nastri, l’attrezzo che proprio ieri impedì di festeggiare causa una perdita rilevante. Le azzurre si impongono con 17.900 punti, sconfiggendo la Russia fresca vincitrice dell’oro all-around (17.850) e uno sbalorditivo Giappone (17.366) che conferma l’allargamento della disciplina.

Marta Pagnini, Sofia Lodi, Alessia Maurelli, Camilla Patriarca, Andreea Stefanescu conquistano così la settima medaglia d’oro iridata nella nostro storia dopo l’oro all-around nel 1975, la tripletta nel generale 2009-2010-2011 e i due allori di specialità nel 2005 (cerchi/clavette) e nel 2009 (nastri/funi).

La festa non finisce qui perché con l’esercizio misto (cerchi/clavette) arriva un fantastico argento, 25esima medaglia della nostra storia. L’Italia totalizza 18.100 punti, perdendo di un soffio dalla Russia (18.125) che così restituisce il favore. Completa il podio la Bulgaria (17.866).

La Russia vince il medagliere di questi Mondiali conquistando ben 8 ori dei 9 in palio (solo 2 sono olimpici: il generale individuale e il generale a squadre). Sì perché a impedire l’en-plein ci ha pensato una favolosa Italia.

 

Lascia un commento

Top