Pallanuoto, A1 femminile: il punto sul mercato. Rivoluzione Imperia e Cosenza

giulia-emmolo-pallanuoto-facebook.jpg

Manca poco più di un mese alla giornata inaugurale della nuova edizione del Campionato di Serie A1 di pallanuoto femminile. Non pochi i cambiamenti avvenuti durante l’estate, con diversi movimenti di mercato che hanno rivoluzionato la morfologia della massima lega nostrana.

Tra gli ultimi colpi, è arrivata al Plebiscito Padova la canadese Christine Robinson, che andrà a rafforzare ulteriormente il roster delle campionesse d’Italia, sicuramente indiziata a ripetere un campionato di altissimo livello. Per coach Stefano Posterivo è arrivata anche la giovane Maddalena Fisco, non ancora ventenne ma ottimo prospetto in ottica futura e non solo.

Non ci sarà, molto probabilmente, lo scontro con la Mediterranea Imperia. La formazione ligure ha perso, oltre al CT Capanna, diverse pedine importanti che nel corso delle scorse stagioni hanno trascinato la squadra ad uno scudetto e ad un secondo posto negli ultimi due anni. Dolori gli addii di Giulia Emmolo, Giulia Gorlero (all’Olympiakos), Francesca Pomeri e Silvia Motta tra le altre.

Ottimo investimento per il Messina, che per fare il definitivo salto di qualità per provare a puntare allo scudetto ha puntato sul rinforzare il ruolo di portiere. La squadra siciliana potrà infatti contare su Giulia Gorlero, estremo difensore della nazionale e una vera e propria sicurezza.

Stupenda la campagna acquisti della Tubisider Cosenza. Oltre all’allenatore Capanna, sono arrivate Silvia Motta e Francesca Pomeri dall’Imperia. Due giocatrici di altissimo livello che potrebbero spostare gli equilibri del campionato, nonostante il Padova mantenga i favori del pronostico. A rinforzare l’organico anche la giapponese Miku Koide, di 23 anni.

Tra le neopromosse, mossa interessante anche in ottica nazionale per l’RN Bologna, che ha messo sotto contratto il portiere Fabiana Sparano, un nome interessantissimo anche per il Setterosa del futuro. Per l’Acquachiara, invece, arriva Fabiana Anastasio.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Lascia un commento

Top