Pallamano, Serie A femminile: Conversano e Salerno in pole, occhio al Cassano Magnago

Pallamano-Cassano-Magnago-FIGH-e1461498277882.jpg

Oltre al campionato maschile, sabato prenderà il via anche quello di pallamano femminile. La formazione da battere resta l‘Indeco Conversano, grazie al triplete della passata stagione ed alla buona campagna acquisti attuata nel corso dell’estate.

Al Pala San Giacomo sono infatti arrivate la cubana Arassay Duran e la danese Janni Havlykke Jørgensen, oltre al tecnico Giuseppe Fanelli che ha sostituito Suada Sejmenovic.

La principale rivale per le pugliesi sarà sicuramente la Jomi Salerno. Nei tre mesi di pausa le campane hanno blindato la porta con la giovane Elisa Ferrari e acquistato la 28enne serba Jovana Jokanovic, mossa permessa dall'”italianizzazione” di Ljubica Ceklic. 

Le due squadre si sono già affrontate una volta quest’anno in Supercoppa, vinta dalle campionesse d’Italia per 30-28 davanti al pubblico amico.

Non sarà però da sottovalutare il Cassano Magnago. Le lombarde, finaliste dell’ultimo campionato, si sono assicurate per la nuova stagione le prestazioni del centrale Zorica Jovovic dal Nuoro ed hanno in rosa un buon numero di ragazze giovani, pronte per il salto di qualità.

Sarà dunque una stagione scoppiettante dove non mancheranno certo le sorprese e la lotta per il Tricolore sarà agguerritissima.

Foto: FIGH

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top