Mountain bike, Mondiali 2015: trionfo Ferrand-Prèvot, Lechner 23^

Pauline-Ferrand-Prevot-Mountain-Bike-Pagina-FB-Ferrand-Prevot.jpg

Un oro mondiale su strada, da oggi uno anche nel cross country: considerando solo le gare individuali e solo della categoria élite, Pauline Ferrand-Prèvot può già affermarsi come una campionessa assoluta all’età di 23 anni.

Proprio la francese di Reims ha vinto la prova femminile sul tracciato di Vallnord-Andorra imponendosi in 1:52.44: un dominio netto per la giovane transalpina che va a precedere di 58” la veterana russa Irina Kalentieva, per il secondo anno consecutivo medaglia d’argento. Bronzo all’ucraina Yana Belomoina (+ 1’36”), atleta in grandissima crescita anche nella massima categoria: giù dal podio la norvegese Gunn-Rita Dahle Flesjaa (+ 2’15”) che precede in volata la campionessa uscente Catharine Pendrel. Deluse di giornata Jolanda Neff, nona, e Annika Langvad, addirittura sedicesima.

Gara sfortunata per Eva Lechner: in lizza sino all’ultimo giro per un piazzamento nella top ten, dopo un avvio persino più brillante, l’argento europeo è vittima di un problema all’ultimo giro e deve accontentarsi di un’amarissima ventitreesima posizione finale, con oltre 12′ di ritardo dalla vincitrice. Più indietro Serena Calvetti e Anna Oberparleiter.

Per restare aggiornato sul mondo della mountain bike visita FreeBike Tv, anche su Facebook

foto: pagina Facebook Pauline Ferrand-Prèvot

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

 

Lascia un commento

Top