MotoGP, GP San Marino 2015 – Valentino Rossi: “Ingannato dal meteo, ma va bene”

Valentino-Rossi-Misano-FOTOCATTAGNI1.jpg

Valentino Rossi è contento a metà dopo il quinto posto conquistato oggi nel GP di San Marino sul circuito di Misano. Il Dottore di Tavullia ha mantenuto la testa della classifica mondiale, allungando anche su Jorge Lorenzo caduto, ma a causa degli imprevedibili cambi di meteo non è riuscito a salire sul podio. Nella parte finale della gara l’italiano ha infatti cambiato troppo tardi la moto per la seconda volta ed è rimasto bloccato nelle retrovie.

Il meteo mi ha fregato per 1-2 giri – le parole di Rossi riportate da Sport Mediaset -. Aveva ricominciato a piovere e vedevo delle goccioline. Volevo provare a finire la gara con le rain, andavano ancora. Poi ho visto che mi recuperavano 8 secondi al giro. Ero in marcatura su Jorge e ho cambiato un giro troppo tardi. Nelle gare con mezze misure sbaglio sempre, qui volevo il podio“. Amarezza ma anche soddisfazione, perché il decimo titolo iridato si avvicina: “Con l’errore di Lorenzo questo risultato diventa positivo, ma un po’ di amaro in bocca c’è. Per tre quarti di gara sono stato protagonista. Per il campionato va bene, ma davanti a tutta questa gente mi sarebbe tanto piaciuto salire sul podio. La scelta di rientrare ai box avrei dovuto prenderla io. Anche dal muretto hanno un po’ tardato, perché su decisioni del genere non si possono prendere azzardi“.

Strategia vincente, invece, per Marc Marquez. “La mossa di cambiare la moto per la seconda volta è arrivata grazie a una segnalazione dai box – ha detto all’arrivo -. Mi hanno detto che la pista si era asciugata, cosa che guidando non si riusciva a capire. L’asfalto infatti era molto nero e non era facile prendere questa decisione. Ma il team ha fatto un ottimo lavoro e in questo modo abbiamo vinto la gara. Per il Mondiale è dura, ma ripartiremo da Aragon cercando di fare più punti possibile. Poi vedremo“.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top