Moto2, GP Aragon 2015: secondo sigillo di Rabat in volata su Rins, 6° Zarco e festa rimandata

12002257_1007184065968530_1947867808627037825_n.jpg

Secondo successo stagionale, dopo il GP di Italia,  per Tito Rabat che sul tracciato di Aragon coglie una vittoria al termine di una dura lotta con Alex Rins. Un duello side by side fino all’ultimo rettilineo dell’ultima tornata che ha entusiasmato il pubblico spagnolo accorso sul circuito aragonese. 25 punti meritati per Rabat dunque che, dopo un weekend sempre davanti a tutti fin dai turni di prove, rimandano la festa mondiale di Johann Zarco apparso un po’ “schiacciato” dalla responsabilità di vincere l’iride nel round iberico. Un Zarco, infatti, ombra di se stesso e mai in gara, giunto sesto a quasi 17″ dalla vetta, testimonia un andamento poco consono alle qualità del francese che, comunque, può contare su un vantaggio in classifica generale tranquillizzante.

Una gara condizionata da un brutto incidente, occorso a Dominique Aegerter nel primo giro, per un tamponamento sconsiderato di Xavier Simeon, che ha costretto i commissari a sospendere la corsa e replicare una nuova procedura di partenza con 13 giri a disposizione dei piloti. Da sottolineare, detto della gara di Rabat e Rins, anche la bella prestazione di Sam Lowes che, pur non essendo mai in lotta per la vittoria, ha conquistato un ottimo terzo posto, gestendo abilmente il sempre pericoloso Jonas Folger. In chiave azzurra, discreta prestazione di Simone Corsi, in nona posizione, che, dopo una brillante partenza, a causa di un errore, ha perso diverse posizioni riuscendo comunque a chiudere nella top 10.

ORDINE DI ARRIVO

POS # RIDER NAME GAP
1
1
T. RABAT
26:25.125
2
40
A. RINS
+0.096
3
22
S. LOWES
+5.364
4
94
J. FOLGER
+7.363
5
12
T. LUTHI
+16.723
6
5
J. ZARCO
+16.989
7
55
H. SYAHRIN
+17.086
8
30
T. NAKAGAMI
+18.056
9
3
S. CORSI
+18.658
10
7
L. BALDASSARRI
+19.656
11
36
M. KALLIO
+20.090
12
49
A. PONS
+20.222
13
11
S. CORTESE
+21.043
14
25
A. SHAH
+22.384
15
23
M. SCHROTTER
+26.017
16
97
X. VIERGE
+34.464
17
4
R. KRUMMENACHER
+34.658
18
88
R. CARDUS
+34.727
19
70
R. MULHAUSER
+37.335
20
2
J. RAFFIN
+44.018
21
66
F. ALT
+44.275
22
10
T. WAROKORN
+44.604
23
96
L. ROSSI
+54.320
RT
32
F. FULIGNI
25:13.200
RT
73
A. MARQUEZ
13:20.027
RT
60
J. SIMON
7:45.893
RT
57
E. PONS
5:52.938
RT
19
X. SIMEON
3:55.133
RT
39
L. SALOM
3:55.481
NS
77
D. AEGERTER

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: pagina FB Tito Rabat

Twitter: @Giandomatrix

Lascia un commento

Top