Lotta, Mondiali 2015: i record e le statistiche della competizione iridata

Lotta-Saori-Yoshida.jpg

Le competizioni di Las Vegas 2015 hanno segnato la nona edizione dei Campionati Mondiali di lotta, intesi come rassegna iridata di tutte le tre specialità olimpiche. In realtà, la prima edizione dei Mondiali di lotta greco-romana si tenne ben 110 anni fa, a Vienna, allora capitale dell’Impero Austro-Ungarico. Nel 1951, ad Helsinki, si tenne invece il primo Mondiale di lotta libera maschile, mentre le donne dovettero attendere il 1987 per competere a Lørenskog, in Norvegia. A Budapest 2005, infine, la svolta, con i Mondiali dei tre stili olimpici che si tengono oramai nella stessa località e nella stessa settimana.

Nel corso della rassegna iridata, che si è conclusa sabato in Nevada, sono stati stabiliti diversi record. Vediamo dunque le statistiche de Mondiali di lotta aggiornate.

DOPPIA MEDAGLIA PER MAKHOV

Il russo Bilyal Makhov è riuscito nell’impresa di salire sul podio in entrambi gli stili maschili, vincendo la medaglia di bronzo sia nella categoria 130 kg della greco-romana che nella 125 kg nella lotta libera. Il suo nome si aggiunge così a quelli dei pochi che hanno realizzato quest’impresa nella storia della lotta moderna: ai Mondiali del 1962, il tedesco Wilfried Friedrich riuscì a conquistare due medaglie di bronzo; alle Olimpiadi di Monaco 1972 ancora meglio fece lo svedese Jan Karlsson, ottenendo il bronzo nella greco-romana e l’argento nella libera, impresa poi ripetuta per l’ultima volta ai Mondiali del 1973 con il bronzo nella libera e l’argento nella greco-romana, sempre tra i 74 kg; il francese Daniel Robin, aveva però fatto segnare precedentemente uno score ancora migliore, quando vinse invece due argenti alle Olimpiadi di Città del Messico nel 1968.

MEDAGLIERE STORICO

Di seguito vi proponiamo il medagliere storico delle rassegne iridate di lotta, che include tutti i Mondiali che si sono tenuti dal 1904 ad oggi. A guidare la classifica, con un netto margine di vantaggio, è ancora l’Unione Sovietica, seguita dal Giappone e dalla Russia. L’Italia, grazie al titolo vinto da Chamizo, scavalca l’Estonia e si piazza al 36mo posto.

 Rank Nation Gold Silver Bronze Total
1  Soviet Union 253 93 69 415
2  Japan 102 62 66 230
3  Russia 90 57 83 230
4  Bulgaria 61 90 98 249
5  United States 57 84 85 226
6  Iran 57 54 56 167
7  Turkey 49 52 63 164
8  Sweden 32 38 45 115
9  Germany 29 38 57 124
10  Hungary 28 46 43 117
11  Cuba 28 27 41 96
12  France 26 21 21 68
13  China 25 18 21 64
14  Finland 21 26 25 72
15  Ukraine 17 15 44 76
16  Romania 15 30 34 79
17  Poland 14 36 30 80
18  South Korea 13 23 22 58
19  Azerbaijan 12 22 22 56
20  Canada 12 17 24 53
21  Norway 12 16 26 54
22  Austria 11 9 7 27
23  Armenia 10 8 9 27
24  North Korea 9 5 8 22
25  East Germany 8 23 23 54
26  Georgia 8 11 21 40
27  Mongolia 6 20 28 54
28  Serbia 6 19 19 44
29  Uzbekistan 6 8 15 29
30  Belarus 5 12 21 38
31  Kazakhstan 5 10 21 36
32  Denmark 4 7 10 21
33  Czech Republic 3 8 16 27
34  Venezuela 3 4 5 12
35  Egypt 3 2 4 9
36  Italy 2 7 11 20
37  Estonia 2 1 2 5
38  Chinese Taipei 1 5 6 12
39  Moldova 1 4 1 6
40  Greece 1 3 10 14
41  India 1 2 8 11
42  Israel 1 1 4 6
43  Belgium 1 0 1 2
44  Kyrgyzstan 0 1 5 6
45  Netherlands 0 1 3 4
46  Croatia 0 1 2 3
 Latvia 0 1 2 3
 Lithuania 0 1 2 3
49  Lebanon 0 1 1 2
 Puerto Rico 0 1 1 2
51  Brazil 0 1 0 1
 Macedonia 0 1 0 1
 Tajikistan 0 1 0 1
 Turkmenistan 0 1 0 1
55  Nigeria 0 0 3 3
56  Pakistan 0 0 2 2
 Spain 0 0 2 2
  Switzerland 0 0 2 2
59  Albania 0 0 1 1
 Argentina 0 0 1 1
 Great Britain 0 0 1 1
 Slovakia 0 0 1 1
 Syria 0 0 1 1

TITOLI A SQUADRE

Nell’edizione di quest’anno, il Giappone ha confermato il proprio titolo nella lotta femminile, mentre Russia ha fatto lo stesso nella lotta libera. Avvicendamento, invece, nella greco-romana, con la Russia che strappa il titolo vinto dall’Iran a Tashkent 2014. Nel bilancio storico, l’Unione Sovietica resta il Paese più titolato di sempre.

Country FS GR FW Total
 Soviet Union 22 26 0 48
 Russia 11 11 2 24
 Japan 0 0 20 20
 Turkey 5 2 0 7
 Iran 5 1 0 6
 United States 2 1 1 4
 China 0 0 2 2
 Georgia 1 1 0 2
 Azerbaijan 0 0 1 1
 Bulgaria 0 1 0 1
 Cuba 0 1 0 1
 Hungary 0 1 0 1
 Norway 0 0 1 1
 Sweden 0 1 0 1

ATLETI PIÙ VINCENTI

Con il successo di Las Vegas, la giapponese Saori Yoshida ha rafforzato il suo primato di lottatrice più vincente della storia, grazie ai suoi tredici titoli iridati. La sua connazionale Kaori Icho, invece, è divenuta la seconda di sempre a raggiungere la doppia cifra, vincendo la sua decima medaglia d’oro e staccando così il sovietico Aleksandr Karelin, oramai terzo con nove medaglie d’oro. Sebbene non ancora presente nella top ten, va segnalata anche l’ottava medaglia in carriera del cubano Mijaín López, che vanta cinque ori e tre argenti dopo la finale persa quest’anno nella massima categoria della greco-romana.

#

ATLETA

NAZIONE

STILE

O

A

B

TOT

1

Saori Yoshida

Giappone

FW

13

0

0

13

2

Kaori Icho

Giappone

FW

10

0

0

10

3

Aleksandr Karelin

Urss/Russia

GR

9

0

0

9

4

Hitomi Sakamoto

Giappone

FW

8

0

0

8

5

Valentin Yordanov

Bulgaria

FS

7

2

1

10

6

Aleksand Medved

Urss

FS

7

1

1

9

7

Christine Nordhagen

Canada

FW

6

1

1

8

8

Sergey Beloglazov

Urss

FS

6

1

0

7

Arsen Fadzayev

Urss

FS

6

1

0

7

Yayoi Urano

Giappone

FW

6

1

0

7

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: United World Wrestling

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top