Judo, Mondiali: pausa nell’anno olimpico, appuntamento a Budapest 2017

Judo-Eva-Csernoviczki.jpg

I Campionati Mondiali di Astana 2015 sono stati gli ultimi prima del grande appuntamento olimpico di Rio de Janeiro 2016. Come sempre, nell’anno della manifestazione a cinque cerchi non sarà organizzata la competizione iridata di judo, che tornerà dunque nel 2017.

Per la prima volta in assoluto, l’Ungheria ospiterà i Campionati Mondiali. Budapest, già protagonista del judo internazionale negli ultimi anni, in particolare con l’organizzazione dei Campionati Europei 2013 e poi dei Grand Prix nei due anni seguenti, sarà lo scenario nel quale riprenderà la corsa ai titoli iridati. László Tóth, presidente della federazione magiara, si è detto molto soddisfatto per la possibilità di organizzare questa competizione, nella speranza che alcuni degli storici judoka ungheresi decidano di prolungare la propria carriera di un anno per prendere parte al Mondiale casalingo. Soprattutto, aggiungiamo noi, sarà l’occasione per rilanciare una nazionale che quest’anno, ad Astana, non ha raccolto neppure una medaglia.

World Championships 2017The next World Championships 2017 will take place in Budapest. The capital of Hungary has a lot of experience with big judo events. Dr Toth Lazlo, President of the Hungarian Judo Association said: “I am delighted to see long years of hard work paying off by being able to host the 2017 World Championships… This will also be important because after the 2016 Olympic Games we will come to the end of an era in Hungary so, for those who have been carrying the flag for years and held it up high, it will be a great way to end their career competing on home soil in front of their home supporters.”#worldjudo2015 #worldjudo2017 #europeanjudo

Posted by European Judo Union on Domenica 30 agosto 2015

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top